Incentivi alle start-up abruzzesi

di Teresa Barone

scritto il

Contributi fino a 25mial euro per l’avvio di nuove start-up in Abruzzo: la Regione promuove il progetto “Intraprendo”.

Si chiama “Intraprendo” il nuovo progetto promosso dalla Regione Abruzzo per promuovere l’occupazione attraverso la concessione di incentivi per la nascita e l’avvio di nuove imprese. Il bando è destinato ai cittadini residenti in Abruzzo che si trovano in condizione di disoccupazione da almeno sei mesi, beneficiari di contributi per l’avvio di nuove start-up nel territorio ma anche titolari di imprese nate da poco purché non abbiano ancora effettuato investimenti o realizzato ricavi.
Gli incentivi possono essere utilizzati per l’avvio dell’iniziativa imprenditoriale, per gli investimenti e per la copertura delle spese di gestione del primo anno di attività. Sono previsti servizi inerenti sia il supporto tecnico-specialistico nella fase di attuazione degli investimenti, sia la consulenza in materia fiscale, lavoristica e previdenziale, come anche marketing e comunicazione efficace. Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto fino a 25mila euro. Le domande possono essere inviate entro il 20 dicembre 2013. Il bando è pubblicato sul sito della Regione Abruzzo. (=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo)