Tremonti-Ter, scandenza al 30 giugno o proroga?

di Noemi Ricci

scritto il

Scade il 30 giugno il termine per usufruire dell'agevolazione sugli investimenti previsto dal Tremonti-Ter, a meno di proroghe attualmente al vaglio del governo e parlamento, date le difficoltà economiche delle Pmi

Ancora due mesi per usufruire delle agevolazioni della Tremonti-Ter, che prevedono deduzioni ai fini IRES o IRPEF del 50% sugli acquisti di macchinari rientranti nella divisione 28 della tabella Ateco 2007. La scadenza è infatti fissata al 30 giugno.

Entro tale data i titolari di reddito d’impresa che intendano usufruire del bonus dovranno ricevere la consegna del bene o traslarne la proprietà.

In realtà, negli ultimi tempi si è profilata l’ipotesi di proroga fino a fine 2010, a fronte delle difficoltà economiche che stanno ancora vivendo moltissime piccole e medie imprese italiane. La proposta è ora al vaglio di Governo e Parlamento.

Una misura utile alle imprese che vogliono rinnovarsi e a quelle che producono macchinari. Grazie a questo intervento, infatti, si è assistito ad una leggera ripresa degli ordini: +8% nell’ultimo trimestre 2009, rispetto al 2008 e del +10% nel 2010.

Per questo, si chiede ora più tempo: a sottolinearlo con forza sono Confartigianato, Federmacchine e Anima (Federazione delle associazioni nazionali dell’industria meccanica varia e affine). La Cna aggiunge la richiesta di un incremento della tipologia di beni agevolati.

I Video di PMI