Fondo italiano di investimento per le Pmi: oggi il via ufficiale

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha ufficializzato l'avvio operativo del Fondo italiano di investimento per le Pmi

Come da programma, alla presenza del ministro Giulio Tremonti e degli esponenti dei più importanti gruppi bancari, ha preso il via oggi a Milano il Fondo italiano di investimento per le Pmi, la Sgr (Società di gestione del risparmio) con dotazione iniziale di 1 miliardo di euro da destinare a iniziative di sostegno per le Piccole e medie imprese.

L’avvio operativo è stato accompagnato dalle dichiarazioni del ministro Tremonti: «è una grande operazione di capitale di rischio in Italia, coinvolgendo la Cassa depositi e il sistema bancario italiano».

Il Fondo, nato con l’obiettivo di facilitare aggregazione e patrimonializzazione delle Pmi, opererà per le piccole e medie imprese italiane e avrà una durata complessiva fino a 14 anni: 5 anni per l’investimento, 5 anni per il disinvestimento, oltre a eventuali 2 anni di proroga per ciascuna fase.

Come preannunciato, si rivolgerà a circa 15mila imprese italiane con fatturato tra 10 e 100 milioni di euro, che manifesteranno concretamente l’intenzione di accrescere le proprie quote di mercato, soprattutto in ambito internazionale.

Ogni possibile investimento a favore delle Pmi sarà valutato in base a diversi elementi chiave, quali il merito del piano industriale, il progetto di sviluppo e la capacità del management di portarlo a termine.

I Video di PMI