Bond del Territorio a sostegno delle PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

Le imprese della Provincia di Lucca potranno beneficiare del Bond del Territorio emesso dalla Cassa di Risparmio: prestiti triennali agevolati.

La Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa e Livorno dà il via a un nuovo progetto finalizzato a sostenere le imprese locali in difficoltà nell’accesso al credito: il Bond del Territorio, che sarà condiviso con la Camera di Commercio di Lucca, consentirà alle PMI di ottenere prestiti agevolati per investimenti o supporto della liquidità.

=> Minibond emessi da PMI: primo caso in Italia

Il Bond del Territorio, infatti, è un prestito obbligazionario a 3 anni a tasso fisso (2,60% lordo) che la Cassa di Risparmio emetterà nel corso del mese di aprile 2013 fino a un massimo di 10 milioni di euro.

I fondi ricavati dal collocamento del Bond saranno poi messi a disposizione delle imprese della Provincia di Lucca con il sistema “Leva 2”, vale a dire creando un plafond doppio rispetto all’importo sottoscritto inizialmente.

=> Cambiali e Bond emessi da PMI: regole e regime fiscale

Le PMI potranno quindi chiedere finanziamenti triennali a partire da 10mila euro fino a un tetto massimo di 500mila euro, coprendo così le spese relative al potenziamento del business aziendale e del capitale circolante, ma anche ai progetti di crescita e internazionalizzazione.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI

Decreto Agosto: misure per le imprese