Tratto dallo speciale:

Microsoft Startup Revolutionary Road a SMAU Roma

di Noemi Ricci

scritto il

Opportunità di formazione e business per i giovani innovatori e startupper che partecipano al Tour Start Up Revolutionary Road, promosso da Microsoft in collaborazione con Fondazione Cariplo e Filarete, Barcamper e TechGarage.

E’ partito il Tour Start Up Revolutionary Road, attraverso il quale Microsoft Italia, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete, con la collaborazione di Barcamper e dell’Associazione TechGarage, gireranno l’Italia alla ricerca delle idee di business più innovative da convertire in realtà imprenditoriali di successo.

=> Consulta tutti gli incentivi per le start-up

Ventuno le tappe, che toccano le principali città italiane per dare ai migliori giovani innovatori italiani concrete opportunità di formazione tecnica e di impresa.

Barcamper è il programma itinerante di accelerazione per start-up lanciato da dPixel, Venture Capital Advisory e in questa occasione girerà università, incubatori, spazi di co-working e Fablabs con l’obiettivo di supportare e promuovere l’avvio di nuove start up dal grande potenziale di impatto per l’economia del Paese.

=> Leggi la Guida Infocamere per le Start up innovative

Gli aspiranti innovatori, ricercatori e startupper dovranno richiedere un appuntamento, utilizzando il sito Barcamper: 20 minuti per esporre la propria idea di business ed essere selezionati in questa prima fase di scouting e avere la possibilità di di partecipare ad una delle quattro TechWeek.

Si tratta di settimane dedicate alla formazione e al mentoring in programma a ottobre, al termine delle quali i giovani innovatori potranno completare il proprio business plan per presentarlo agli investitori professionali.

Saranno 10 i progetti che dopo le Techweek potranno presentare il proprio progetto al TechGarage, evento che si pone l’obiettivo di stimolare e valorizzare l’innovazione imprenditoriale favorendo l’incontro tra innovatori e investitori che si terrà nel mese di novembre.

«Microsoft è impegnata nel supportare in modo concreto i più giovani durante il loro percorso accademico grazie all’accesso gratuito al software con Dreamspark e a competizioni basate su idee innovative come Imagine Cup; la nostra aspirazione è creare per loro nuove opportunità lavorative grazie a programmi come StudentToBusiness, per trovare lavoro, o BizSpark con accesso gratuito al software e ad un insieme di risorse legate alla tecnologia cloud per creare nuove startup», ha spiega Anders Nilsson, Direttore Divisione Developer di Microsoft Italia.

Dopo l’inaugurazione del Tour a Milano, ecco le prossime tappe di Start Up Revolutionary Road:

  • Roma 20-21 marzo
  • Cagliari, 2-3-4 aprile
  • Trento, 23 aprile

Seguiranno: Aosta, Torino, Genova, Trento, Padova, Trieste, Bologna, Pisa, Ancona, Perugia, Pescara, Campobasso, Napoli, Potenza, Bari, Cosenza, Catania.

Le date verranno aggiornate progressivamente sul sito di Barcamper

I Video di PMI