Start Up Start Hope: bando in Abruzzo

di Teresa Barone

scritto il

Attivato un nuovo fondo rotativo a favore delle imprese abruzzesi: previsti incentivi per promuovere l’innovazione e l’occupazione.

La Regione Abruzzo ha presentato il bando “Start Up Start Hope”, basato sulla concessione di nuovi incentivi alle start-up locali grazie a un plafond di 9 milioni di euro.

=> Innovazione: 4 milioni di euro alle PMI in Abruzzo

Grazie alla FIRA, è stato infatti creato un fondo di rotazione finalizzato al finanziamento di nuove imprese innovative, sia digitali, industriali e artigianali.

Il bando prevede l’erogazione di aiuti mirati a sostenere le start-up in tutte le fasi, dalla nascita alla completa maturazione, precisamente finanziando le imprese che proporranno progetti di: innovazione di prodotto o di servizi; innovazione di processo; innovazione organizzativa; sviluppo sperimentale; trasferimento tecnologico; ricerca industriale.

=> Ricerca e sviluppo: incentivi alle imprese in Abruzzo

Secondo la normativa alla base del bando, di prossima pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo, è prevista la partecipazione della FIRA al capitale sociale delle piccole imprese, per un importo massimo di 1 milione e 500 mila euro per una durata complessiva non superiore ai 5 anni.

Il bando introduce anche una premialità destinata alle imprese che si impegneranno nel riassorbimento di lavoratori usciti temporaneamente dal mercato del lavoro.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo