Incentivi assunzione disoccupati alle PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

In arrivo un piano di incentivi per le imprese toscane che assumono lavoratori disoccupati: sgravi fiscali e voucher per la formazione.

La Regione Toscana attuerà un pacchetto di misure a favore dell’occupazione locale, incentivando la ricollocazione dei lavoratori espulsi dalle imprese a causa della crisi economica.

Lo stanziamento di agevolazioni per l’assunzione di disoccupati è stato annunciato dall’assessore alle attività produttive Gianfranco Simoncini, che ha illustrato il provvedimento attualmente in fase di studio.

Sgravi fiscali per le imprese che assumono

Il piano di incentivi per sostenere la ricollocazione dei lavoratori toscani prevede voucher formativi e sgravi fiscali a favore delle imprese che assumono.

=> Leggi tutti gli incentivi per le PMI che assumono

Si tratta di una serie di interventi che la Regione Toscana è pronta a varare per sostenere imprese e occupazione locale, stanziando risorse che arrivano grazie alla razionalizzazione della spesa pubblica richiesta dalla spending review.

«Il numero di lavoratori coinvolti nelle crisi che la Regione ha monitorato direttamente è di oltre 12mila. Ma la Toscana non è inerme: da tempo ha predisposto misure per contenere gli effetti più negativi, sostenendo l’occupazione e la tenuta sociale e, nello stesso tempo, costruire le condizioni per un rilancio del sistema produttivo. »

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana