Tratto dallo speciale:

Consulenza per PMI agricole: bando in Campania

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese agricole campane per servizi di consulenza: contributi in conto capitale fino a 1500 euro.

La Regione Campania promuove lo sviluppo delle imprese agricole attraverso un bando che si basa sull’erogazione di contributi per servizi di consulenza. Gli incentivi sono destinati alle PMI attive nel settore dell’agricoltura che vogliono investire nella formazione e nella consulenza per potenziare la competitività.

Bando per imprese agricole

Il bando per le imprese agricole campane, singole o associate, si basa sulle risorse previste dal Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013.

Scopri tutti le opportunità per le imprese agricole

I contributi possono essere utilizzati per finanziare servizi di consulenza (offerti da enti riconosciuti dalla Regione) in materia di tecniche innovative, risparmio energetico, gestione delle risorse idriche, tutela della biodiversità, ma anche marketing e applicazione di nuove normative.

Incentivi fino a 1500 euro

I contributi regionali in conto capitale non possono superare l’80% della spesa complessiva, e possono variare a seconda del pacchetto offerto: per servizi consulenza Base (Condizionalità e Sicurezza sul lavoro) il contributo è pari a 700 euro, mentre per la consulenza completa (Condizionalità, Sicurezza sul lavoro e Rendimento globale) la cifra sale fino a 1500 euro.

Le richieste devono pervenire entro il 31 dicembre 2012.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Campania

Leggi tutte le news per le PMI della Campania