Accesso al credito e Fondo Jeremie: nuove regole in Campania

di Teresa Barone

scritto il

Cambiano le regole per l’adesione al Fondo Jeremie in Campania: tetto massimo per i finanziamenti più alto e maggiore durata.

Cambiano le modalità di adesione al Fondo Jeremie per le imprese campane: il Comitato di Investimento creato al fine di rendere più agevole l’accesso al credito da parte delle PMI locali ha infatti stabilito nuove regole per la concessione di finanziamenti.

Fondo Jeremie, nuove regole

Il Fondo Jeremie rappresenta una notevole risorsa per le imprese in crisi di liquidità e desiderose di portare avanti nuovi investimenti.

 Leggi tutti gli aggiornamenti sull’accesso al credito

Con l’erogazione di prestiti chirografari/ ipotecari cogestiti dall’istituto bancario e dallo stesso fondo, infatti, le PMI sono agevolate nell’accesso al credito.

Finanziamenti fino a 1,5 mln di euro

Con la nuova normativa, inoltre, vengono introdotti tre nuovi strumenti finalizzati a sostenere la crescita della produttività regionale.

Si tratta, in primis, della concessione di finanziamenti non solo per coprire i costi degli investimenti ma anche per potenziare la liquidità aziendale.

In secondo luogo il tetto massimo di finanziamento viene innalzato da 500 mila euro a 1,5 milioni di euro.

Terzo punto, la durata del finanziamento passa da otto a dieci anni.

Vai alla pagina delle news per le PMI della Campania

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali