Imprenditoria femminile: fondo microcredito in Emilia Romagna

di Teresa Barone

scritto il

Fondo per il microcredito femminile nella Provincia di Reggio Emilia: garanzie sui finanziamenti fino a 25 mila euro.

La Provincia di Reggio Emilia ha attivato un fondo per il microcredito a favore dell’imprenditoria femminile, al fine di agevolare l’accesso al credito delle donne e facilitare la nascita di nuove start-up.

Il bando si rivolge in particolare alle donne espulse dal mondo del lavoro.

Fondo per il microcredito femminile

I contributi in microcredito sono previsti per incentivare la nascita di nuove imprese femminili: sono previsti aiuti sotto forma di garanzie fino al 50% dei prestiti e fino a 25 mila euro, da restituire entro 60 mesi.

Unitamente alle garanzie sono previste altre forme di sostegno inerenti la formazione, la gestione delle pratiche, il supporto nella stesura del business plan, a partire dalla fase preliminare fino alla costituzione dell’impresa, così come per tutto il periodo dell’avviamento.

Le imprese femminili possono richiedere gli aiuti fino al 31 dicembre 2012.

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito della Provincia di Reggio Emilia

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani