Credito agevolato per le imprese di Varese

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per l’abbattimento del costo della garanzia consortile e l’accesso al credito delle imprese di Varese.

La Camera di Commercio di Varese agevola l’accesso al credito delle imprese locali erogando incentivi per l’abbattimento del costo della garanzia consortile, grazie a un fondo di risorse complessivo pari a 700mila euro.

=> Credito Adesso: liquidità per le imprese lombarde

Contributi

La CdC concede contributi attraverso due misure differenti, cumulabili:

  • garanzia consortile: abbattimento del 50% del costo totale della garanzia  fino 3mila euro per finanziamenti concessi da banche convenzionate con Consorzi e Cooperative di garanzia fidi attive in ambito provinciale, dal 1 ottobre 2015;
  • progetto cultura finanziaria: abbattimento del costo dell’attività svolta fino a 650 euro (analisi e check-up finanziari, rating aziendali, esame e valutazione delle scritture contabili), fornita dalla CdC attraverso Consorzi e Cooperative di garanzia fidi e finalizzata al miglioramento delle competenze richieste dalle banche per mostrare proprio status finanziario.

Domande

Le domande delle imprese devono essere presentate entro il 31 luglio 2016, come indicato sul sito della Camera di Commercio di Varese.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia