Tratto dallo speciale:

Cash Anti Covid-19: finanziamenti alle PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Al via il finanziamento bullet semestrale per le piccole e medie imprese provate alle conseguenze dell’emergenza sanitaria

BorsadelCredito.it lancia Cash Anti Covid-19, prodotto finanziario pensato per le piccole e medie imprese danneggiate dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria in corso, rivolgendosi a tutte le PMI attive in Italia, con business in difficoltà a causa del lockdown anti-Coronavirus.

=> Credito per famiglie e piccole imprese

Stando alle ultime stime, si potrebbe determinare un fabbisogno finanziario di almeno 15 miliardi di euro nei prossimi 3 mesi, cifra che raggiungerà i 45 miliardi in tutto il 2020.

La crisi coinvolge maggiormente alcuni settori in cui operano molte aziende medie e piccole, attive soprattutto nel commercio all’ingrosso, nel turismo/leisure, nella manifattura, nel ramo tessile e nell’abbigliamento.

Cash Anti Covid-19 è un finanziamento bullet della durata di 6 mesi ideato per coprire le spese correnti delle PMI (salari e stipendi, affitti, utenze, ecc.) per il prossimo semestre.

BorsadelCredito.it anticiperà fino a 500mila euro per le imprese che hanno un fatturato annuo maggiore di 10 milioni, ma anche fino a 300mila euro per le imprese che si trovano sotto questa soglia. Ciascuna impresa ripagherà l’anticipo ricevuto allo scadere dei sei mesi, attraverso un finanziamento a rate della durata di 12 mesi o più.

In pratica, un finanziamento dedicato alle PMI sane che avranno comunque bisogno di liquidità per pagare stipendi, affitti e spese correnti.

Spiega Antonio Lafiosca, Group COO di BorsadelCredito.it:

Abbiamo creato questo nuovo prodotto in una settimana: abbiamo potuto farlo perché flessibilità e personalizzazione sono le cifre caratteristiche del Fintech, che sta dimostrando di essere una risorsa utilissima a supporto delle imprese in questa difficile contingenza.

I Video di PMI