Tratto dallo speciale:

E-commerce e TEM: finanziamenti a tasso agevolato SACE SIMEST

di Redazione PMI.it

scritto il

E-commerce e Temporary Export Manager: da SACE SIMEST due nuovi finanziamenti a tasso agevolato.

SACE SIMEST (Gruppo CDP) lancia due nuove tipologie di finanziamento che permetteranno alle aziende italiane, in particolare alle PMI, di crescere sfruttando le potenzialità del commercio elettronico e avvalendosi per il periodo di tempo necessario di esperti di export. Sono già operativi sul portale myarea.sacesimest.it “E-Commerce” e “Temporary Export Manager” (TEM), le due nuovissime tipologie di Finanziamento agevolato (a settembre, il tasso di interesse è pari allo 0,080% annuo).

Il Finanziamento “E-Commerce” è pensato per quelle aziende che vogliono aumentare le vendite all’estero sfruttando le potenzialità del commercio elettronico. L’impresa può finanziarsi sia per realizzare direttamente la propria piattaforma informatica, sia per aderire a un market place fornito da soggetti terzi: nel primo caso l’importo massimo del prestito è pari a 300.000 euro, nel secondo a 200.000 euro. La durata del finanziamento è di 4 anni, di cui uno di pre-ammortamento (ossia pagamento dei soli interessi).

Il Finanziamento “TEM” è adatto invece a quelle piccole e medie imprese che hanno necessità di avvalersi di un esperto di export e internazionalizzazione ma non possono permettersi di assumere una figura ad hoc: prevede infatti l’inserimento temporaneo in azienda di una figura professionale specializzata, il cosiddetto “Temporary Export Manager”, che – per il periodo di tempo necessario – svilupperà il progetto di crescita internazionale. L’importo massimo finanziabile è pari a 150.000 euro, la durata del finanziamento è di 4 anni, di cui 2 di pre-ammortamento.

“E-Commerce” e “TEM” vanno ad arricchire la gamma di Finanziamenti agevolati SACE SIMEST, affiancandosi a quelli già operativi, che consentono alle imprese di coprire le spese per studi di fattibilità, per partecipare a fiere e missioni internazionali (solo PMI), per aprire strutture commerciali all’estero, per finanziarsi a medio-lungo termine (solo PMI).

Su tutti questi finanziamenti, l’ulteriore novità – apportata dal Cosiddetto “Decreto Crescita” e operativa non appena emanati i decreti attuativi – di poter essere erogati anche all’interno dell’Unione Europea e non più per i soli progetti extra-UE.

Con “E-Commerce” e “TEM” il Polo SACE SIMEST arricchisce l’offerta digitale dedicata alle PMI. Oltre ai Finanziamenti Agevolati:

  • le “Garanzie Finanziarie” in sinergia con le Banche facilitano le imprese nell’accesso al credito per sostenere le proprie attività sui mercati esteri;
  • il servizio “Valutazione Azienda” consente alle imprese di conoscere l’affidabilità dei partner commerciali;
  • per le aziende esportatrici “Export UP” offre un’assicurazione del credito interamente digitale;
  • con il “Recupero Crediti” insoluti SACE SIMEST gestisce per conto dei clienti tutte le attività stragiudiziali, giudiziali e procedure concorsuali;
  • grazie al “Factoring”, le aziende possono trasformare i crediti in liquidità;
  • infine il programma “Education to Export” offre dei percorsi digitali personalizzati in base al grado di preparazione all’export.

Per supportare le imprese nella scelta dello strumento digitale più adatto, il Polo SACE SIMEST ha di recente messo a loro disposizione un team di 12 export coach, professionisti con competenze digitali e commerciali, con il mandato specifico di orientare e accompagnare le PMI nell’accesso alle soluzioni SACE SIMEST, online e offline, in affiancamento alla rete domestica.

 Temporary Export Manager

A chi è dedicato

A tutte le imprese con sede legale in Italia (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”). Per poter accedere al finanziamento è necessario aver depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Come funziona

Finanziamento a tasso agevolato (a settembre pari allo 0,080% annuo) delle spese per l’inserimento temporaneo in azienda di figure professionali specializzate (TEM, Temporary Export Manager), attraverso la sottoscrizione di un apposito contratto di prestazioni consulenziali erogate esclusivamente da Società di Servizi in possesso dei requisiti indicati in Circolare Operativa, nonché altre spese accessorie strettamente connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM.

Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 12,50% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

Importo massimo finanziabile: € 150.000,00

Importo minimo finanziabile: € 25.000,00

Durata del finanziamento: 4 anni di cui 2 di pre-ammortamento, in cui si corrispondono i soli interessi e 2 anni di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi; le rate sono semestrali posticipate a capitale costante.

e-Commerce

A chi è dedicato

A tutte le imprese con sede legale in Italia (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”). Per poter accedere al finanziamento è necessario aver depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Come funziona

Finanziamento a tasso agevolato delle spese relative a soluzioni da realizzare secondo due modalità alternative:

a) realizzare direttamente la tua piattaforma informatica finalizzata al commercio elettronico;

b) utilizzare un market place finalizzato al commercio elettronico fornito da soggetti terzi.

Entrambe le soluzioni devono avere un dominio di primo livello nazionale registrato nel Paese di destinazione e devono riguardare beni e/o servizi prodotti in Italia o distribuiti con marchio italiano.

Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 12,50% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

Importo massimo finanziabile: € 300.000,00 per la realizzazione di una piattaforma propria e di 200.000,00 euro per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi

Importo minimo finanziabile: € 25.000,00 in entrambi i casi

Durata del finanziamento: 4 anni di cui 1 di pre-ammortamento, in cui si corrispondono i soli interessi e 3 anni di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi; le rate sono semestrali posticipate a capitale costante.