Tratto dallo speciale:

Contributi internazionalizzazione MPMI al via

di Redazione PMI.it

scritto il

Incentivi per l’internazionalizzazione e programmi di accompagnamento sui mercati esteri a favorie delle MPMI.

Prende il via ufficialmente il 4 marzo il bando a sostegno dei percorsi d’internazionalizzazione delle MPMI promosso dalla Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi. L’iniziativa prevede diverse azioni a favore delle imprese relative alla formazione, al supporto organizzativo e all’assistenza finalizzate alla preparazione ai mercati esteri.

=> Export imprese: servizi e soluzioni Promos Italia

Risorse disponibili

Il bando, grazie a una dotazione finanziaria complessiva di 500mila euro, si basa su due linee di intervento:

  • Misura 1 – Servizi personalizzati per l’internazionalizzazione;
  • Misura 2 – Programmi di accompagnamento sui mercati esteri.

Sono previsti contributi a fondo perduto, erogati sotto forma di deduzione dal pagamento della fattura rilasciata dal soggetto attuatore Promos Italia in seguito alla firma del contratto di adesione e all’erogazione dei servizi. Per ciascuna misura, inoltre, ogni impresa può richiedere al massimo 6mila euro di contributo al lordo della ritenuta d’acconto del 4%.