Contributi per assunzioni agevolate

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi per nuove assunzioni e stabilizzazioni alle PMI locali a beneficio dei soggetti con difficoltà di inserimento lavorativo.

La Regione Valle d’Aosta eroga incentivi alle PMI per sostenere l’occupazione sul territorio per gli anni 2018-2020, concedendo contributi per l’assunzione a tempo indeterminato.

Assunzioni agevolate

Le assunzioni agevolate si rivolgono ai soggetti con maggiori difficoltà di inserimento lavorativo, in particolare ai disoccupati iscritti ai Centri per l’impiego da almeno sei mesi, ai disoccupati che abbiano compiuto i 50 anni di età, ai soggetti ai quali mancano cinque anni alla pensione di anzianità o vecchiaia.

I contributi possono anche essere concessa anche per la trasformazione di contratti di lavoro da tempo determinato in contratti a tempo indeterminato, in questo caso a favore del personale già attivo in azienda.

Contributi

I contributi sono concessi sotto forma di incentivi pari a 8mila euro annui fino a tre anni, a partire dall’assunzione o dalla stabilizzazione. La retribuzione annua lorda deve essere superiore a 8mila euro. Ciascuna azienda può ottenere agevolazioni per assumere o stabilizzare non più di 4 unità lavorative.

Le domande possono essere presentate dal 1 maggio 2018 fino al completo esaurimento dei fondi.