Tratto dallo speciale:

Voucher PMI Digitali: elenco online

di Noemi Ricci

scritto il

Voucher digitalizzazione PMI: pubblicato l'elenco delle imprese beneficiarie, che possono ora iniziare ad effettuare le spese programmate.

Pubblicato online l’elenco delle imprese beneficiarie dei Voucher per la digitalizzazione delle PMI: le micro, piccole e medie imprese ammesse possono ora iniziare ad effettuare le spese programmate, per le quali hanno richiesto ed ottenuto l’agevolazione. A rendere noto l’elenco, suddiviso per regione, è stato il Ministero dello Sviluppo Economico, con un comunicato stampa.

Voucher digitalizzazione

Si tratta, lo ricordiamo, dell’agevolazione per micro e PMI che investono in progetti di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico, che consiste in un contributo di importo non superiore a 10mila euro corrisposto sotto forma di voucher da spendere per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
    realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Nodo risorse

Visto l’alto numero di imprese aderenti e in linea con i requisiti richiesti (oltre 90mila) il MiSE sta verificando la possibilità di integrare la copertura finanziaria dell’intervento, così da non dover essere costretto ad assegnare un’agevolazione sensibilmente inferiore a quella richiesta.

Con un successivo decreto il Ministero renderà noto anche l’elenco delle imprese per le quali le previste verifiche sulle dichiarazioni rilasciate all’atto della domanda si saranno concluse positivamente, nonché l’importo del voucher assegnato a ciascuna impresa.