Contributi alle imprese artigiane per eventi Fuori Expo 2015

di Roberto Rais

scritto il

La Camera di Commercio di Lodi e la Regione Lombardia hanno lanciato un nuovo bando per poter sostenere la partecipazione delle piccole e medie imprese agli eventi “Fuori expo 2015”. In particolare, potranno essere erogati voucher (valutativi a sportello) di euro 1.500,00 a rimborso di una spesa complessiva minima effettuata pari a 1.900,00 euro in relazione a un solo evento. Ogni impresa potrà ottenere al massimo un voucher.

=> Aziende a Expo 2015, regole fiscali e agevolazioni

Sempre stando al contenuto del bando, potranno partecipare tutte le imprese che hanno sede legale e/o unità operativa attiva in Lombardia, che sono iscritte nel Registro delle imprese presso una Camera di commercio della Lombardia e annotate come artigiane nella sezione speciale e che non si trovano in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente che integra causa interdittiva secondo la normativa vigente. Per quanto concerne le spese ammissibili a agevolazione, rientrano gli oneri per l’acquisizione degli spazi, compresi eventuali costi accessori, le spese di allestimento, i servizi a supporto della partecipazione all’evento anche erogati dal soggetto organizzatore.

Le domande possono essere presentate entro il 31 ottobre 2015 seguendo le istruzioni qui contenute.