SM.ART: bando per start-up innovative di Novara

di Roberto Rais

scritto il

La Provincia di Novara e la Fondazione Novara Sviluppo hanno pubblicato il bando relativo al progetto SM.ART, un programma di sostegno dell'innovazione creativa sul territorio novarese, dedicato ai giovani che vogliono avviare un'attività  imprenditoriale a forte caratterizzazione di innovazione e creatività .

=> Leggi le iniziative a favore delle start-up

Attraverso il bando, i due partner desiderano supportare i giovani imprenditori che mirano ad avviare attività  imprenditoriali legate all’Hi-Tech e in particolar modo al Web, o a quelle risorse che ambiscono a realizzare nuove attività  artigianali.

Mediante il bando gli interessati che – autonomamente o assistiti – presentino il loro progetto in forma di business plan semplificato, potranno gareggiare per poter avere accesso diretto a uno o più dei seguenti benefit:

  • contributo anticipato a fondo perduto di 3 mila euro;
  • spazio gratuito per due anni in co-working in una delle sedi dell'incubatore (Novara, Borgomanero, Arona) con relativi servizi (utenze, attrezzature, wi-fi- portineria, segreteria, sicurezza, ecc.);
  • assistenza alla costituzione e all'avvio di impresa ed orientamento verso ulteriori programmi di finanziamento ad hoc;
  • formazione personalizzata.

=> Leggi i consigli per chi avvia un'impresa

Per quanto concerne i requisiti, l'azione di start up è rivolta a giovani dai 18 ai 35 anni, residenti in provincia di Novara, mentre il contributo a fondo perduto è destinato a gruppi di almeno due giovani con identici requisiti.

“Il progetto quindi vuole dare fiducia ai giovani, investire su di essi. E' per questo che con SM.ART la Fondazione Novara Sviluppo offre spazi, contributi, consulenze, formazione, tutorship e altri servizi ai giovani imprenditori ed un punto di forza è senz'altro la sperimentazione di un approccio più attivo e meno formalizzato da parte delle istituzioni coinvolte verso i giovani neo imprenditori, con azioni di animazione territoriale e di comunicazione 2.0 ad hoc” – dichiara la Fondazione nel proprio sito web.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Fondazione Novara Sviluppo, nella persona di Fabrizio Esposito, al recapito 0321 69 71 74 (digitare 3 dopo il messaggio di segreteria) o all'indirizzo email esposito@novarasviluppo.it.

Qui è invece possibile scaricare bando e modulo di candidatura:
http://www.novarasviluppo.it/2012/10/19/parte-ufficialmente-sm-art-pubblicato-il-bando/