Riforma Del Lavoro

Dopo la Riforma del Lavoro del Governo Monti (elaborata dal Ministro Fornero) e le successive modifiche e integrazioni operate dal Governo Letta (Ministro Giovannini), il nuovo Esecutivo Renzi (Ministro Poletti) ha delineato un nuovo programma di riforme che interessano Mercato del Lavoro e Welfare, incentrato sul Jobs Act: testi, proposte di Sindacati e Confindustria, implicazioni per i dipendenti sulle modifiche all'Articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, agevolazioni per le assunzioni di giovani lavoratori e innovazioni. Scarica il Testo del Ddl Riforma Lavoro e confrontalo con i due provvedimenti del Jobs Act: Decreto Lavoro Poletti e Ddl Delega Lavoro

Voucher lavoro anche nelle piccole imprese

Voucher Il dibattito sui voucher lavoro diventa politico: difficile capire se la manovra bis reintrodurrà - con modifiche - i buoni di pagamento del lavoro occasionale. Detto questo, la novità è l'annuncio di un emendamento PD che prevede di reintrodurre i buoni lavoro anche per le piccole imprese fino a cinque dipendenti. In realtà, si tratta di utilizzare una procedura telematica che consenta il pagamento a ore (con un meccanismo simile a quello dei voucher ma senza la sottoscrizione di un contratto di lavoro). => Voucher lavoro, riforma dei buoni L'annuncio è stato dato dal...

Voucher Lavoro, riforma dei buoni

Pagamento Sulla Riforma dei voucher lavoro ci sono diverse proposte, che in alcuni casi prevedono la differenziazione fra le prestazioni di lavoro accessorio nelle imprese e nelle famiglie. In linea generale, nella maggior parte dei casi è previsto l'innalzamento della retribuzione oraria (a 12 euro, dai precedenti 10 euro), e vengono previsti paletti per quanto riguarda le tipologie di lavoro e i settori a cui si applicano le nuove regole. Le proposte sono contenute negli emendamenti presentati in commissione Bilancio alla Camera in sede di legge di conversione della manovra bis. Ricordiamo...

Pensioni, verso i decreti attuativi APe

Giuliano Poletti Prosegue la trattativa Governo sindacati sulla Riforma Pensioni: l'Esecutivo si impegna a rendere operativo l'APe (volontario e sociale) entro il primo maggio ma per ora non si registrano decisivi passi avanti: all'incontro del 23 marzo si è discusso dei punti sollevati nelle scorse riunioni dai sindacati sulla fase uno, soprattutto in materia di allargamento platea APe social. => Riforma Pensioni: guida completa all'APe Novità allo studio I sindacati hanno presentato le loro richieste, fra cui: APe Social per disoccupati dopo scadenza del contratto a termine, paletti meno...

Voucher lavoro con vecchie regole

Voucher I voucher lavoro ancora validi perché acquistati prima del 17 marzo, utilizzabili fino al 31 dicembre 2017, sono soggetti alle regole applicate prima dell'abrogazione dei buoni: la precisazione del Ministero del Lavoro fa chiarezza su un punto importante,  rappresentando una sorta di interpretazione autentica della legge, che però - tecnicamente - non prevede un'adeguata normazione del periodo transitorio. => Stop Voucher lavoro: il vuoto normativo Il chiarimento sul periodo transitorio ripristina, almeno "virtualmente", la disciplina abolita. Tuttavia, diDi fatto ci troviamo...

Stop Voucher Lavoro: il vuoto normativo

Lavoro L'abrogazione lampo dei voucher lavoro da parte del Governo con il decreto di venerdì 17 marzo ha creato problemi a tutti, perfino all'INPS con un "down" del servizio online di attivazione e riscossione dei buoni già acquistati, operazione possibile fino al 31 dicembre 2017. La procedura è stata riattivata ma resta invece il vuoto normativo per molteplici situazioni di lavoro occasionale e non. Alle critiche delle imprese si aggiungono quelle di professinisti e consulenti del lavoro, che chiedono correttivi alla legge. => Stop voucher: i lavori penalizzati Il problema, come noto,...

Part-time alternativo al congedo parentale

Part-time La riforma dei contratti nell'ambito del Jobs Act ha introdotto nuovi strumenti di conciliazione lavoro famiglia: entrambi i genitori possono ad esempio chiedere al posto del congedo parentale la trasformazione temporanea del contratto di lavoro in part-time, ossia a tempo parziale. Il lavoratore può chiedere, per una sola volta, la trasformazione del rapporto da tempo pieno a part-time in luogo del congedo parentale, per un periodo di tempo corrispondente e una riduzione di orario non superiore al 50%. => Jobs Act: i nuovi contratti di lavoro Il congedo parentale, regolamentato...

Assegno di ricollocamento per 25mila disoccupati

Giovane disoccupato Parte l'assegno di ricollocamento: in arrivo ci sono 25mila lettere ad altrettanti disoccupati che verranno invitati a intraprendere percorsi di riqualificazione: si tratta della misura prevista dal decreto sulle politiche attive (articolo 23 del dlgs 150/2015) attuativo del Jobs Act e che riguarda lavoratori che percepiscono la NASpI da almeno quattro mesi. Modalità operative e calcolo dell'ammontare dell'assegno sono stati approvati dall'ANPAL, mentre l'invio delle missive è stato deciso in accordo con Agenzia per il Lavoro, Ministero e assessorati regionali.  => Assegno di...

Congedo di maternità: sospensione per ricovero

Maternità Tra le novità introdotte dal Jobs Act di particolare interesse per i genitori lavoratori c'è la possibilità di sospendere il congedo di maternità in caso di bambino ricoverato in ospedale o presso altra struttura sanitaria, nel periodo fruizione del congedo obbligatorio. Finora il congedo doveva essere fruito consecutivamente, indipendentemente dalle condizioni di salute del bambino. Le modifiche apportate al Testo unico sulla maternità dal Jobs Act prevedono infatti la possibilità per la madre, qualora lo desideri, di scegliere di lavorare in quel periodo di tempo, per poi...

Voucher lavoro, inversione di tendenza

osservatorio inps Le modifiche al Jobs Act, con la stretta sulla tracciabilità dei voucher lavoro, producono i primi risultati: a fine 2016 il numero di buoni per la retribuzione del lavoro accessorio è tornato in linea con i livelli 2015: la flessione, segnala l'INPS nel consueto rapporto sul precariato, è iniziata in ottobre. Le cifre precise: in dicembre sono stati venduti 11,5 milioni di voucher, poco più degli 11,4 milioni dello stesso mese dell'anno precedente. => Voucher lavoro verso la Riforma Nell'intero 2016 sono stati venduti 133,8 milioni di buoni lavoro, l'incremento rispetto all'ano...

Jobs Act Autonomi, nuove proposte

Professionisti Tutti gli Ordini professionali uniti nel chiedere alla Commissione Lavoro alla Camera alcune modifiche al Jobs Act degli autonomi attualmente in stallo dopo il via libera del Senato dello scorso novembre, ritenuto in generale un provvedimento valido e un intervento costituzionalmente necessario che va a colmare, almeno in parte un ritardo non più tollerabile per il comparto del lavoro autonomo e professionale. => Jobs Act autonomi approvato in Senato Una delegazione del Comitato Unitario delle Professioni guidata da Marina Calderone, presidente del Consiglio Nazionale dell'ordine...

X
Se vuoi aggiornamenti su Riforma del Lavoro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy