Detrazioni Fiscali

Quali le detrazioni fiscali attualmente esistenti per famiglia e impresa. Quando se ne ha diritto e come compilare i relativi moduli, le istruzioni di PMI.it

Detrazione su nuovi box auto

Ho realizzato un box auto con tutte le autorizzazioni, unendo due posti auto di cui uno già era pertinenziale. Non ho potuto fare la fusione ad unico box auto poiché un posto auto era in comunione dei beni e l’altro non lo era. La soluzione fiscale è stata quella della “porzione Uiu” che fa sì che entrambi risultino pertinenza pur rimanendo distinti catastalmente. In sede di 730/16 quale riferimento catastale devo mettere sul rigo del quadro E dove inserirò l’importo in detrazione?

Detrazione box auto pertinenziale

È possibile sapere se la detrazione per l'acquisto di un nuovo box auto di pertinenza della prima casa può riguardare due box e non solo uno? Se non sbaglio la normativa parla di posti auto e box sottendendo il plurale.

Detrazione spese veterinarie

Per quanto concerne le spese veterinarie, è giusto inserirle nel rigo E8 del modello 730 con codice di spesa 29? Qual è il massimo detraibile e quale la franchigia?

Detrazioni spese di istruzione

Mio figlio è al primo anno di ragioneria e paga un abbonamento urbano per andare a scuola: posso detrarlo? Ho pagato anche un contributo scolastico, posso detrarre anche questo?

Detrazioni casa trainano mercato immobiliare

Bonus Ristrutturazione ed Ecobonus Nei primi tre mesi del 2016 le compravendite immobiliari sono cresciute del 17,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Particolarmente positivo il dato relativo al residenziale, + 20,6%. Boom dei mutui, il cui valore è raddoppiato rispetto al 2014, passando da 31,8 miliardi a 62,1 miliardi (+95,3%). Secondo il Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, che ha presentato i dati nel corso del convegno "Fare Casa: sostegno al credito e agevolazioni fiscali per l’abitare delle famiglie italiane". «Il complesso delle misure sulla casa hanno una triplice valenza di policy: il...

Detassazione investimenti nelle PMI

Investimenti Bisogna puntare alle PMI, cuore produttivo dell'Italia, per far ripartire l'economia del Paese, spingendo sul credito e sulla detassazione, e lo sa bene il ministro del Lavoro, Pier Carlo Padoan, che preannuncia la detassazione dei finanziamenti privati alle piccole e medie imprese. => Detassazione premi e salario di produttività Nelle strategie del governo Renzi per la competitività vi sarebbe anche un pacchetto articolato con diverse misure: «Una di queste serve a convogliare il risparmio privato verso le piccole e medie imprese (PMI), che hanno bisogno di aumentare la loro...

Regime fiscale speciale per gli impatriati

Talenti italiani Con il Provvedimento n. 46244/2016 l'Agenzia delle Entrate ha fornito istruzioni per esercitare l’opzione ai fini dell’applicazione del regime previsto per i cosiddetti “lavoratori impatriati” (art. 16 del decreto legislativo n. 147/2015) da parte dei soggetti destinatari dei benefici fiscali connessi al rientro in Italia (legge n. 238/2010). => Delega fiscale: internazionalizzazione e fuga cervelli Impatriati Gli impatriati sono quei lavoratori che sono tornati in Italia e che, se lo hanno fatto entro il 31 dicembre 2015, possono beneficiare degli incentivi fiscali per il...

Bonus Energia ceduto, alle imprese non conviene

Riqualificazione energetica Chiede di rivedere le disposizioni normative introdotte con la Legge di Stabilità 2016 sulla cessione del bonus per la riqualificazione energetica (detrazione fiscale IRPEF del 65%), R.E TE. Imprese Italia: «è norma da modificare radicalmente ed immediatamente». => Bonus Energia, cessione credito del condomino Ad essere sotto accusa è la facoltà che viene concessa dalla legge n. 208/2015, comma 74, ai contribuenti che ricadono nella no tax area (c.d. "contribuenti incapienti") o che non pagano IRPEF per effetto delle detrazioni sui redditi da lavoro di cui all'articolo 13 del...

730 precompilato 2016 senza mal di testa

farmaci Per quest'anno il 730 precompilato non conterrà gli acquisti di medicinali da banco effettuati in farmacia: in pratica, nel 730/2016 bisognerà inserire da sé una parte consistente delle spese mediche e sanitarie da portare in detrazione. Il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, lo ha ufficializzato (ci sono stati dei disguidi,  i farmacisti non sono riusciti a tenere via tutti gli scontrini) chiarendo però che il problema riguarda: «esclusivamente prodotti da banco senza prescrizione». => Spese sanitarie 730: doppia proroga 2016 I dati relativi alle...

Spese sanitarie 730: doppia proroga 2016

Spese sanitarie La tanto attesa proroga per medici, farmacie e strutture sanitarie relativa ai dati sulle spese sanitarie dei contribuenti - valide per le detrazioni da inserire nel modello 730 - è finalmente arrivata, ma senza grandi rivoluzioni: l'Agenzia delle Entrate ha concesso agli operatori della sanità appena qualche giorno in più, spostando al 9 febbraio la scadenza del 31 gennaio per la trasmissione delle informazioni sulle prestazioni erogate e i farmaci acquistati, che poi il Fisco utilizzerà per predisporre il 730 precompilato 2016. => 730 precompilato: a rischio spese...

X
Se vuoi aggiornamenti su Detrazioni fiscali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy