Controlli Fiscali

Rottamazione (con) spese processuali

Sentenza Cassazione Con la rottamazione delle cartelle esattoriali, nel caso in cui il contribuente avesse già proposto ricorso per contestare la pretesa tributaria, aderendo in un secondo momento alla definizione agevolata, rinuncia di fatto alla causa e quindi può essere chiamato a pagare le spese processuali, se i motivi addotti per contestare l’atto impositivo vengono giudicati infondati. È quanto chiarito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza 8377/2017. => Condono fiscale per liti pendenti Nel caso in oggetto, la titolare di un'impresa individuale aveva contestato un avviso di...

Regime premiale, come aderire

Incentivi agevolazioni fiscali Per i contribuenti soggetti agli studi di settore è opzionale il regime premiale previsto dall'articolo 10 del Dl n. 201/2011 che si concretizza in controlli fiscali ridotti nel caso in cui dichiarino ricavi o compensi pari o superiori a quelli risultanti dall'applicazione degli studi. => Studi di Settore 2017: le novità Benefici fiscali Se i contribuenti hanno regolarmente assolto gli obblighi di comunicazione dei dati e risultano congrui, coerenti e normali con gli specifici indicatori previsti dai decreti di approvazione possono dunque beneficiare di: esclusione da...

Affitti brevi, tassa Airbnb al 21%

Airbnb Il fenomeno Airbnb aveva raggiunto dimensioni troppo ampie perché potesse sfuggire all'attenzione del Fisco. Con l'arrivo della cosiddetta manovrina, la manovra correttiva della Legge di Stabilità 2017, arrivano anche novità in tema di tassazione per gli affitti brevi derivanti da chi offre per un breve periodo una casa, un appartamento, o una stanza in locazione che verranno obbligati al versamento della cedolare secca. => DEF e manovra bis: misure per PMI e lavoro Nuovi controlli e procedure Anche se per i contratti di locazione di durata inferiore ai 30 giorni non è...

Entrate Riscossione: cosa cambia da luglio

Riscossione La legge di conversione del Decreto Fiscale n.193/2016 ha previsto l'addio a Equitalia dal 1° luglio 2017, oltre a ufficializzare la definizione agevolata delle cartelle esattoriali (rottamazione). L'attuale ente di riscossione per i debiti contratti dai contribuenti con il Fisco e lo Stato verrà sostituito dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, mentre le società del Gruppo Equitalia saranno sciolte e cancellate dal Registro Imprese, senza alcuna procedura di liquidazione (personale verrà ricollocato presso Agenzia delle Entrate o altra PA). => Rottamazione cartelle e addio...

Detrazioni lavoro fuori da pensione

Sentenza detrazioni fiscali Determinati benefici fiscali previsti per gli stipendi dei dipendenti non passano in automatico alla pensione, dipende dalla specifica normativa che definisce i casi di applicabilità delle detrazioni fiscali. In mancanza di un’espressa disposizione di legge la detrazione fiscale prevista per il lavoro non si estende alla successiva pensione. È quanto chiarito dalla CTP Napoli con la sentenza n. 2466/2017. => Detrazioni IRPEF su lavoro e pensione Il caso analizzato riguardava un ex dipendente della Nato residente in Italia che non aveva dichiarato un emolumento aggiuntivo...

Accertamenti Fisco via PEC da luglio

Controlli fiscali Partirà il prossimo 1° luglio un'altra grande novità del Fisco italiano: la notifica di accertamenti fiscali via PEC. Si tratta di un nuovo servizio messo a punto dall'Agenzia delle Entrate che ha già reso disponibili i modelli per richiedere la notifica degli atti con Posta Elettronica Certificata con l’obiettivo di venire incontro ai contribuenti in ottica di semplificazione e migliore gestione del tempo. => Notifiche via PEC, modulo di richiesta Il servizio sarà opzionale per i privati, che dovranno utilizzare gli appositi moduli per manifestare espressamente la propria...

IVA, controlli a raffica

Controlli fiscali Con il provvedimento direttoriale n. 57490/2017 l’Agenzia delle Entrate rende noto che hanno preso il via le operazioni IVA 2014 e sono pertanto in partenza 28.440 avvisi volti a promuovere l’adempimento spontaneo e imprese e i professionisti che hanno dichiarato un volume d’affari inferiore rispetto ai dati comunicati dai propri clienti potranno regolarizzare tramite ravvedimento operoso di imprese e i professionisti che hanno dichiarato un volume d’affari inferiore rispetto ai dati comunicati dai propri clienti. => Il Fisco 2.0 rivoluziona i controlli L'obiettivo è di...

Precompilata, modifica spese e controlli

Se non esercito l’opzione per vietare l’utilizzo dei dati sanitari nella dichiarazione dei redditi precompilata, posso ​poi ​- in fase di controllo e invio - modificare l'importo delle spese sanitarie Dovrei infatti inserire fatture emesse all'estero.

Controlli fiscali su redditi all’estero

Controlli fiscali - tasse Il Fisco italiano dà il via a nuovi controlli fiscali su patrimoni e redditi detenuti all'estero e non dichiarati da contribuenti italiani a partire dal 1° gennaio 2010: saranno usati anche i dati provenienti dallo scambio internazionale di informazioni. A definire le attività di controllo, le modalità di acquisizione dati degli iscritti all'Anagrafe degli Italiani residenti all'estero e i criteri per formare liste selettive per le verifiche finanziarie e sugli investimenti è il provvedimento Agenzia delle Entrate n. 43999/2017. => I paradisi fiscali degli imprenditori Le...

Libretti al portatore, estinti entro il 2018

Antiriciclaggio-evasione fiscale Scompariranno entro il 31 dicembre 2018 i libretti al portatore anonimi, a prevederlo è il decreto legislativo che recepisce la IV direttiva antiriciclaggio, approvato dal Consiglio dei Ministri del 23 febbraio e ora all'esame della Camera dei Deputati. La norma che definisce il nuovo termine entro il quale verranno estinti i libretti al portatore è contenuta in un articolo del decreto legislativo riguardante le limitazioni all'utilizzo dei contanti e dei titoli al portatore. => Antiriciclaggio: decreto in consultazione In particolare viene disposta, a partire dall'entrata in...

X
Se vuoi aggiornamenti su Controlli fiscali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy