Assunzioni Agevolate

Assunzioni agevolate: su PMI.it trovi tutte le novità e gli aggiornamenti costanti in merito a incentivi, sgravi fiscali, bonus, tipologie contrattuali e misure INPS previsti dalla normativa vigente in materia di lavoro e legislazione sociale per l’assunzione, l’inserimento o il reinserimento dei lavoratori.

Nuove assunzioni, FAQ esonero contributivo

Assunzioni agevolate È stato confermato per quest'anno, con la Legge di Stabilità 2016, l'esonero contributivo concesso ai datori di lavoro che assumano nuovi lavoratori a tempo indeterminato, seppur con una riduzione dei vantaggi previsti per il 2015. La soglia annua è stata infatti dimezzata ed il beneficio ridotto: lo sconto contributivo per le imprese che assumono a tempo indeterminato nel 2016 è pari al 40%, fino a massimo di esonero pari a 3.250 euro. A chiarire alcuni dei dubbi più frequenti in merito a questa agevolazione alle assunzioni è la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro nel parere n....

Assunzioni agevolate in Friuli Venezia Giulia

Assunzioni agevolate La Regione Friuli Venezia Giulia ha deliberato la proroga degli incentivi per promuovere nuove assunzioni sul territorio, richiedibili non più entro al 31 marzo ma fino al 31 maggio 2016. => Assunzioni agevolate, irregolari il 20% Incentivi Gli incentivi sono concessi alle imprese per l’assunzione con contratto a tempo indeterminato (anche parziale), contratto a tempo determinato e per la stabilizzazione di lavoratori precari. Sono previsti contributi fino a 7mila euro per l’assunzione principalmente di donne e over 55 disoccupati che hanno acquisito lo stato di...

Assunzioni, da aprile gli sgravi contributivi

Bonus Assunzioni L'INPS ha predisposto le applicazioni informatiche e pubblicato le istruzioni: da aprile i datori di lavoro possono chiedere l'agevolazione 2016 sulle assunzioni a tempo indeterminato, ossia una riduzione del 40% sui contributi previdenziali per due anni: si tratta della riproposizione del beneficio che nel 2015 è stato pari al 100% e che la Legge di Stabilità ha prorogato per quest'anno, ma in misura ridotta. Le indicazioni INPS sono contenute nella circolare 57 del 29 marzo 2016: l'agevolazione è utilizzabile dallo scorso gennaio, con le comunicazioni di aprile o di maggio le imprese...

Assunzioni agevolate, irregolari il 20%

Monitoraggio fiscale Quasi un'impresa su cinque ha utilizzato indebitamente gli incentivi per le nuove assunzioni a tempo indeterminato previsti dalle Leggi di Stabilità 2015 e 2016 (esenzione dal versamento dei contributi, al 100% l'anno scorso, al 40% quest'anno): gli ispettori del lavoro hanno inviato relativa informazione all'autorità giudiziaria. Lo rileva il monitoraggio del Ministero del Lavoro sul beneficio contributivo. => Assunzioni a tempo indeterminato: frena il precariato L'attività di controllo è iniziata nel giugno 2015: secondo i dati aggiornati al febbraio 2016, le Direzioni...

Assunzioni in Italia, frena il precariato

Contratti di collaborazione Il trend fotografato dai dati in corso d'anno è ora confermato da quelli complessivi dell'Osservatorio sul precariato INPS: Legge di Stabilità e Jobs Act hanno effettivamente stimolato le assunzioni a tempo indeterminato: 272mila solo a dicembre (il doppio di novembre) e ben 1,8 milioni nell'intero 2015 (+46,9%). E' l'effetto dallo sgravio contributivo per le imprese che effettuano nuove assunzioni: la decontribuzione al 100% valevole per il solo 2015 (è al 40% nel 2016) ha accelerato la chiusura di nuovi contratti soprattutto a fine anno, fungendo comunque da traino costante. In...

Bonus assunzione, anche di pensionati

Bonus Assunzioni Il Ministero del Lavoro chiarisce tutti i casi in cui spetta il bonus assunzione alle aziende, introdotto dalla Legge di Stabilità 2015 e confermato con modifiche, dalla manovra finanziaria 2016. La ratio della legge è premiare le imprese che che offrono lavoro stabile, soprattutto se ai disoccupati a vario titolo: non è dunque corretto escludere dal bonus né le nuove assunzioni di pensionati né le trasformazioni di collaboratori in lavoratori subordinati. La platea dei beneficiari viene infatti ampliata sulla base della finalità della normativa: incentivare il ricorso alle...

Assunzioni Partite IVA: incentivo a rischio

Assunzioni Un'impresa che assume a tempo indeterminato un lavoratore precedentemente inquadrato come collaboratore coordinato e continuativo o come Partita IVA, in seguito ad accertamento fiscale, non ha diritto all'esonero contributivo previsto dalla Legge di Stabilità 2015 e prorogato (al 40%) dalla manovra 2016: la precisazione sulle assunzioni agevolate arriva dal Ministero del Lavoro con l'interpello 2/2016 dello scorso 20 gennaio, in risposta a specifico quesito dei Consulenti del Lavoro. => Assunzioni tempo indeterminato: l'esenzione contributi Il testo della norma (comma  118, articolo...

Assunzioni: boom indeterminato e voucher lavoro

Occupazione La Riforma dei Lavoro nel Jobs Act, in particolare contratto a tutele crescenti e  decontribuzione, hanno alimentato una crescita dei posti di lavoro, soprattutto delle assunzioni a tempo indeterminato e dei voucher per il lavoro accessorio. Lo evidenziano i dati dell'Osservatorio INPS sul precariato relativi ai primi 11 mesi del 2015: da gennaio a novembre le imprese del settore privato hanno assunto 5.002.980 lavoratori, 444.409 in più rispetto all'analogo periodo 2014 (+ 9,7%). => Posti di lavoro in Italia: la guerra dei numeri Per quanto riguarda il tempo indeterminato, le...

Assunzioni agevolate: guida ai nuovi incentivi

Assunzioni-agevolate Numerosi gli incentivi previsti per professionisti e imprese che assumono nuovi lavoratori nel 2016: bonus per assunzione di disoccupati da oltre 6 mesi, apprendisti, donne o over 50, partecipanti alla Garanzia Giovani, giovani genitori, detenuti, disabili e così via. Ecco dunque una panoramica dei benefici fruibili da parte dei datori di lavoro che assumono nel corso dell'anno. => Legge di Stabilità 2016: guida al Bonus Assunzioni L'incentivo più importante è il rinnovo per il 2016 dell'esenzione contributiva per le  assunzioni a tempo indeterminato o per le...

Garanzia Giovani 2016: gli incentivi per chi assume

Assunzioni agevolate Rimodulati nel 2016 gli incentivi per il programma Garanzia Giovani con l'obiettivo di offrire sempre più posti di lavoro ai ragazzi con età compresa tra i 18 ed i 29 anni, con particolare riferimento ai cosiddetti neet, ovvero coloro che non studiano né lavorano. Tra le novità il raddoppio dei Bonus per le aziende che assumeranno dal 1° marzo al 31 dicembre 2016 soggetti che hanno effettuato un tirocinio nell’ambito del programma, finanziamenti agevolati per l’autoimpiego, meno tirocini e più impieghi stabili. Le attività prevedono inoltre corsi di formazione gratuita,...

X
Se vuoi aggiornamenti su Assunzioni agevolate

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy