Precoci, contributi utili per la pensione

I periodi coperti da contribuzione figurativa o volontaria non sono esclusi dal computo della quota 41 ai fini del requisito per la pensione anticipata dei lavoratori precoci.

Volevo sapere se i contributi figurativi con l’ASPI e quelli volontari sono utili la pensione con quota 41 (precoci) avendo tutti gli altri requisiti: a fine 1995 18 anni di contributi, 12 mesi prima dei 19 anni, disoccupato senza sussidio da 3 mesi. In questo caso posso fare domanda o devo aspettare i 41 anni?

Domanda di: Roger

Credo proprio che per il perfezionamento dei 41 anni di contributi utili al pensionamento per i lavoratori precoci si possano contare anche i periodi coperti da contribuzione figurativa o volontaria. La legge non prevede preclusioni specifiche.

=> Precoci, riscatto laurea non rileva

Per avere diritto alla pensione deve sicuramente attendere di aver maturato i 41 anni di contributi. Il riferimento normativo è il comma 199 della Legge di Bilancio, si applica dal primo maggio 2017.

X
Se vuoi aggiornamenti su Precoci, contributi utili per la pensione

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy