Art Bonus e detrazioni fiscali nel Decreto Cultura

Via libera al Decreto Cultura: credito d'imposta per ristrutturare gli alberghi e Art Bonus per fruire di detrazioni fiscali se si investe in cultura tramite donazioni.

Approvato da parte del Governo il cosiddetto Decreto Cultura voluto dal Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini che, tra le varie novità, introduce un Bonus Arte per i privati che fanno donazioni: si tratta più in particolare dei una detrazione fiscale del 65% in 3 anni per chi investe in cultura (su restauri e tutela del patrimonio artistico italiano o per aiutare teatri, istituti culturali, fondazioni liriche).

=> Beni Culturali e Turismo: agevolazioni fiscali nel Decreto Legge

Art Bonus

L’agevolazione si traduce in un credito di imposta ripartito in tre quote annuali di pari importo. L’obiettivo del Governo è quello di promuovere la cultura e il turismo come spiegato dal ministro Franceschini:

«il DL Cultura introduce un Art Bonus, sul modello Ecobonus: un sistema di incentivi fiscali per un privato che decide di fare donazioni per il restauro di un bene culturale, con un credito d’imposta del 65% in tre anni».

Bonus ristrutturazione alberghi

Nel Decreto Legge Cultura trova poi spazio anche un bonus del 30% sotto forma di credito d’imposta per le strutture ricettive che sostengono spese per la digitalizzazione e la ristrutturazione degli alberghi.

=> Opportunità per imprese del Turismo

Tax Credit per il Cinema

Raddoppia poi il tetto massimo al Tax Credit per le produzioni cinematografiche, da 5 a 10 milioni di euro. L’obiettivo della misura è di attrarre in Italia produzioni straniere.

Riforma ENIT

Con il DL Cultura arriva inoltre un commissario all’Agenzia nazionale per il Turismo. Franceschini ha spiegato che:

«l’ENIT oggi è inadeguata per le esigenze del turismo italiano. Abbiamo previsto un commissario che procederà alla liquidazione di Promuovi Italia e riorganizzerà l’Enit per creare uno strumento di promozione turistica adeguato e efficiente».

X
Se vuoi aggiornamenti su Art Bonus e detrazioni fiscali nel Decreto Cultura

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy