Il Ddl Concorrenza è legge: passa la fiducia al Senato

Passa la fiducia al Senato, in quarta lettura, e diventa legge: le novità del Ddl Concorrenza.

Il Ddl Concorrenza diventa legge dopo due anni e mezzo dall’inizio dell’iter parlamentare. Il testo approvato in quarta lettura con voto di fiducia al Senato (146 voti favorevoli e 113 contrari) è quello modificato dalla Camera. Tra le novità del provvedimento quelle in tema di assicurazioni, gli sconti Rc Auto e sugli alberghi, energia, liberi professionisti, Poste, banche e farmacie.

=> Ddl Concorrenza: tutte le misure

Le modifiche apportate dalla Camera e approvate al Senato riguardano:

  • le assicurazioni, si chiarisce che le polizze sui rischi accessori non si rinnovano tacitamente ma si risolvono automaticamente alla loro scadenza;
  • il mercato dell’energia: viene eliminato l’obbligo di passare al mercato di salvaguardia nel caso in cui al 1° luglio 2019 non si sia ancora scelto il proprio fornitore. Ricordiamo tale data è quella fissata per la fine del mercato tutelato dell’energia elettrica e del gas e’ fissata per il 1° luglio 2019.

=> Liberalizzazioni: notizie e approfondimenti 

Il Ddl prevede poi:

  • sconti Rc Auto per chi installa la scatola nera e per coloro che non causano incidenti da 4 anni e vivono nelle province a più alto tasso di sinistri;
  • per quanto riguarda gli alberghi, la cosiddetta norma “Booking” consente agli albergatori di praticare prezzi e condizioni migliori rispetto a quelli offerti anche online;
  • le società tra ingegneri restano fuori dal controllo dell’Ordine, le società tra avvocati invece continuano a dover avere fra i soci, per almeno due terzi del capitale sociale, avvocati iscritti all’Albo;
  • per costituire Srl semplificate serve l’intervento del notaio, dunque non è possibile procedere con scrittura privata;
  • le farmacie possono essere controllate da società di capitale purché rispettino il tetto del 20% su base regionale. I farmaci di Fascia C possono essere venduti solo in farmacia.

Fonte: Senato.

X
Se vuoi aggiornamenti su Il Ddl Concorrenza è legge: passa la fiducia al Senato

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy