Contributi volontari per disoccupati

Requisiti per l'autorizzazione al versamento di contributi volontari INPS ai fini pensionistici: prosecuzione volontaria anche per disoccupati.

La possibilità di chiedere la prosecuzione di contributi  pensionistici volontari INPS  riguarda anche persone che, dopo un rapporto di lavoro dipendente e continuativo (di oltre 5 anni e cessato da meno di 5), non risultino occupate (né dipendente né autonomo).

Domanda di: Mirilia B.

La cosa migliore è chiedere direttamente all’INPS, comunque i requisiti per la domanda di contribuzione volontaria può essere presentata da lavoratori disoccupati che non abbiano altro impiego.

=> Contributi INPS volontari: guida in pillole

Ci vogliono almeno cinque anni di contributi versati (requisito che lei ha) e almeno tre anni di contributi versati nei cinque che precedono la domanda. Quindi, direi che se lei ha almeno tre anni di contributi versati negli ultimi cinque potrà essere autorizzato a versare i contributi volontari.

X
Se vuoi aggiornamenti su Contributi volontari per disoccupati

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy