BumpTop: desktop 3D per Google

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Quali prospettive dopo l'acquisizione da parte di Google dell'azienda di BumpTop, il software che trasforma il desktop pc in una superficie 3D? Novità in vista per Chrome OS e Android?

Con l’acquisizione di BumpTop, Google si prepara a introdurre nel suo ecosistema una nuova gestione utente del desktop che, grazie alla tecnologia messa a punto da BumpTop, si trasforma in un ambiente 3D. Novità in vista per l’interfaccia di Chrome OS e Android?

BumpTop è un software per Windows e Mac che promette di portare il desktop del computer nella terza dimensione, con nuove opportunità di interazione con applicazioni e widget.

Tra le operazioni possibili, ad esempio, sovrapporre file ed icone (per tenere sul desktop un maggior numero di elementi) ed effettuare ordinamenti logici avanzati (vedi video illustrativo).

In seguito all’acquisizione, il software BumpTop non è più ufficialmente disponibile (né supportato) per gli ambienti Windows e Mac; i più curiosi possono comunque ancora scaricare il software e provarlo prima che venga definitivamente inglobato nell’ecosistema di Mountain View.

Nonostante non siano state ancora diramate notizie ufficiali in merito al suo utilizzo, la tecnologia acquisita da Google appare particolarmente indicata per essere integrato in smartphone e tablet, dove uno spazio tridimensionale potrebbe donare nuova vitalità ai piccoli schermi di questi apparecchi.

Viste le premesse, l’ipotesi più plausibile è quindi al momento la prossima integrazione di BumpTop nei sistemi operativi di Mountain View, ovvero Chrome OS e Android.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!