Google Italia entra nei social network con Real Time Search

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Google lancia anche in Italia la funzione Real Time Search, capace di proporre tra le SERP le informazioni prese in tempo reale dal frizzante mondo dei social network

A due mesi dal lancio USA, Google aggiorna anche la versione italiana del motore di ricerca integrando tra le opzioni la funzione Real Time Search, capace di arricchire i risultati delle query con le informazioni dai social network nelle SERP.

Dopo aver inviato la query, un click su Aggiornamenti nella colonna “Opzioni” a sinistra permette di visualizzare commenti e aggiornamenti di stato in Twitter, MySpace, Facebook o FriendFeed, assieme ai titoli dei post dei blog pubblicati pochi secondi prima.

In aggiunta, cliccando su “Più recente” nel menu delle opzioni di ricerca, sarà possibile osservare tra le notizie e gli altri contenuti web anche tweet e blog sull’argomento, con la possibilità di filtrare i risultati per vedere, ad esempio, solo gli ultimi messaggi da microblog come Twitter o FriendFeed.

La ricerca online si fonde quindi con il flusso dinamico di contenuti in tempo reale generato dagli stessi utenti del Web. Un’opportunità da non sottovalutare per chi fa delle ricerche una vera e propria arma vincente, poiché, in certi casi, i social network arrivano prima di chiunque altro.

Un approccio, quello di Google, che seppure innovativo potrebbe suscitare qualche dubbio a livello di privacy (alla luce soprattutto di quanto successo di recente con il nuovo servizio Buzz).

Da Mountain View arrivano però le dovute rassicurazioni: tutte le informazioni vengono prelevate dai social network solo nel caso gli stessi utenti abbiano deciso di renderle pubbliche. Google Real Time Search non presenterà quindi nelle SERP contenuti etichettati come privati.

I Video di PMI