Google Translate su Gmail aiuta il business

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Dai Google Labs, arriva per Gmail l'integrazione con Google Translate: mail tradotte in 41 lingue diverse, in invio e ricezione. Molto utile soprattutto in ambito lavorativo, per le sue esigenze di comunicazione

A supportare le attività di business delle aziende che puntano sulla comunicazione senza confini, arriva Message Translation, la nuova funzione di Google Translate integrata in Gmail per consentire invio e ricezione di posta elettronica tradotta in 41 lingue.

Negli ultimi mesi si sono moltiplicate le opzioni offerte dai Google Labs agli utenti Gmail, che dispongono oggi di moltissimi nuovi strumenti aggiuntivi per personalizzare e semplificare l’uso della posta elettronica.

Dopo le novità delle scorse settimane – Gmail offline (per gestire le email anche in condizioni di connessione web intermittente), l’opzione Undo (per annullare un invio nei momenti successivi alla sua esecuzione), la localizzazione geografica del mittente, Mail Googles, per valutare l’efettiva volontà di invio, anche legata alla funzione “allegato-dimenticato” – ecco che arriva uno strumento pensato soprattutto per gli utenti professionali.

L’integrazione sperimentale di Google Translate permetterà a tutti gli utilizzatori di Gmail di inviare e ricevere mail in 41 lingue differenti: un meccanismo per superare il principale ostacolo alla comunicazione, ovvero la differenza linguistica.

La traduzione dei contenuti si sposta quindi dai classici canali di ricerca e visualizzazione delle pagine web, per approdare al mondo della comunicazione elettronica con particolare beneficio per i contesti aziendali, dove dialogare con persone che parlano un’altra lingua è più frequente.