Mozilla: Test Pilot monitora gli utenti Firefox

di Redazione PMI.it

scritto il

Mozilla ha avviato il programma di tracciamento volontario sull'utilizzo del browser Firefox, "Test Pilot": utenti web sotto controllo?

Sta suscitando qualche polemica l’iniziativa avviata dai Mozilla Labs “Test Pilot“, finalizzata al monitoraggio delle abitudini degli utenti in Rete. Gli utenti coinvolti nell’iniziativa saranno, secondo le stime, circa l’1%.

Un add on di Firefox raccoglierà le informazioni sulle modalità di navigazione in veste di dati anonimi aggregati (non i siti visitati, ma solo quante volte lo sono) e utilizzo delle funzioni del browser, fruendo inoltre di alcuni strumenti di interazione per fornire a Mozilla degli utili feedback aggiuntivi su dati demografici e dotazioni tecnologiche.

Per quanto il sistema – che dovrebbe partire nelle prossime settimane – funzioni solo su base volontaria, a molti utente sembra invasivo e a rischio privacy questo approccio “big brother” all’offerta di utilizzo del browser web Firefox, oggi tra i più apprezzati in Rete.

Tuttavia, l’analisi dei web trend è una prassi comune, volta non solo a capire il proprio target per fini commerciali quanto, e soprattutto, ad orientare i servizi offerti al meglio e incrementarne l’efficacia.

«Test Pilot ci offrirà una visione su che cosa la gente sta realmente utilizzando, proteggendone contemporaneamente la privacy», ha dichiarato Aza Raskin, responsabile User Experience presso i Mozilla Labs.

L’obiettivo dell’iniziativa è quindi quello di eliminare la necessità di eleggere degli “early adopter” a tester dei nuovi servizi, prevenendo e sperimentando direttamente sul campo i trend di utilizzo.