Arriva la Zimbra Collaboration Suite 5.0

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Nuove funzioni quali la sincronizzazione con Outlook 2007, la gestione della messaggistica istantanea, supporto per l'iPhone e Zimbra Desktop

Zimbra ha annunciato la disponibilità della Zimbra Collaboration Suite 5.0, la nuova versione della piattaforma open source di messaggeria e collaborazione aziendale. Numerose le novità, tra le quali trovano spazio la gestione della messaggistica istantanea, i Task, il supporto per l’iPhone e gli apparecchi che gestiscono HTML/JavaScript, la sincronizzazione con Microsoft Outlook 2007 e Zimbra Desktop, grazie al quale poter gestire le principali funzioni della suite anche quando si è offline.

La versione Web di Zimbra basata su Ajax offre una maggiore integrazione con i servizi offerti da Yahoo: grazie alla Zimlets, una sorta di widget che permettono l’integrazione con altri software e servizi, la piattaforma si fonde con Flickr, Yahoo Local, Yahoo Finance, e Yahoo Search, ai quali seguiranno presto Yahoo Mail e Calendar. Estesa inoltre la sezione riguardante la gestione degli account di posta elettronica, con il supporto di Gmail, Yahoo Mail o di ogni indirizzo di posta basato sul protocollo IMAP o POP.

Zimbra Desktop, seppure ancora in versione beta, permette di estendere l’esperienza anche offline. L’applicativo, disponibile per i sistemi Windows, Linux o Mac, dovrebbe consentire agli utenti di creare documenti ed email, gestire i calendari e i compiti anche quando scollegati dalla grande rete; una volta tornati online, tutte le modifiche effettuate verranno automaticamente sincronizzate con i server di Zimbra.

Particolarmente ricca si rivela la possibilità di interfacciamento con il settore mobile: diviene ora possibile accedere direttamente al server di Zimbra tramite l’iPhone (o qualsiasi altro dispositivo in grado di supportare HTML/Javascript) per consultare email, contatti e calendari. I dispositivi in grado di supportare la piattaforma J2ME, come ad esempio i Motorola Razr e i BlackBerry Pearl, potranno inoltre ricevere le proprie email direttamente sul dispositivo e visualizzare contatti e calendari in tempo reale. Disponibile, seppure ancora in versione beta, il supporto per il BlackBerry Enterprise Server.

Per qualsiasi informazione riguardante i prezzi e le offerte dedicate al mondo business, è possibile consultare l’apposita sezione del portale Zimbra.