Tratto dallo speciale:

Microsoft Office System 2010: suite per aziende in evoluzione

di Redazione PMI.it

scritto il

Ridefinita la produttività  con nuovi prodotti e servizi cloud inclusi nel rinnovato pacchetto di soluzioni Microsoft per le aziende: l’evento del 12 maggio in Italia è stato solo l’ultimo della serie per la piattaforma Office 2010.

Non è stato un lancio vero e proprio, ma dettagli sempre più approfonditi sui contenuti del pacchetto di soluzioni per aziende, spalmate su un percorso piuttosto lungo che, nell'ultimo anno, ha visto anche il rilascio della beta 2 di Office 2010.
La presentazione ufficiale di Office 2010 e SharePoint 2010 è stata l'ultima istanza di un cammino iniziato nell'ormai lontano 1989, l'anno in cui il brand Office è apparso per la prima volta. Un percorso che ha sempre risposto alle esigenze del momento, una continua evoluzione del prodotto con quest'ultimo aspetto sempre in primo piano.

Office 2010 si propone come un prodotto sempre più solido e consistente, molto lontano dall'ultima beta rilasciata nel 2009, che ha avuto un record di download pari a 8,6 milioni, di cui 84 mila in Italia. E continuando con i numeri, impressionante è il dato degli utenti che pagano per i servizi cloud, ultima novità  nell'offerta Microsoft per le aziende: sono già  40 milioni gli utenti.

Il pacchetto di soluzioni per i clienti aziendali non comprende solo Office 2010 e SharePoint 2010, ma anche Visio 2010 e Project 2010, per una completa suite di prodotti di ultimissima generazione, pensati per un significativo miglioramento della produttività  e ritorno degli investimenti in software.

Office 2010 e SharePoint 2010 definiscono il futuro della produttività , afferma Stephen Elop, Presidente di Microsoft Business Division:

“con il set di prodotti 2010, le aziende potranno risparmiare, rinnovarsi e crescere grazie alla possibilità  di offrire ai loro dipendenti il vantaggio di lavorare tramite PC, telefono e browser”.

Quest'ultima è la più grande novità , in altre parole la disponibilità  dei programmi principali di Office sul web, fruibili tramite Windows Live. Infatti, Office Web Apps permetterà  l'accesso e l'utilizzo dei documenti di Office ovunque ci si trovi, impiegando i browser più diffusi (Internet Explorer, Mozilla Firefox, o Apple Safari), disponendo di un Windows Live ID e dell'indispensabile connessione a Internet. Non mancherà  la declinazione del pacchetto per gli smartphone equipaggiati con il sistema operativo Windows Mobile, ma non solo. È stata annunciata la partnership con Nokia per il rilascio di un client Office 2010 per gli smartphone del produttore finlandese.

I quattro punti cardine

Oltre a un’esperienza familiare di produttività  su PC, smartphone e browser, Office 2010 e i prodotti correlati offrono agli utenti nuove funzionalità : connettersi e collaborare; lavorare ovunque; dare vita alle idee; accedere rapidamente ai dati per prendere decisioni in tempo reale.

La funzionalità  di creazione condivisa in Word, PowerPoint e OneNote, con la gestione avanzata della posta elettronica e del calendario in Outlook, permette di connettersi e collaborare con semplicità : grazie al nuovo Outlook Social Connector viene introdotta la cronologia delle comunicazioni e i feed dei social network supportati (Linkedin e MySpace, a breve Facebook e Microsoft Live).

Le Office Web Applications, versioni “leggere” di Word, PowerPoint, Excel e OneNote per il browser, permettono di lavorare ovunque. Oltre alla possibilità  di accedere facilmente ai documenti da qualsiasi luogo, questi ultimi conservano l'aspetto indipendentemente dal dispositivo utilizzato, mantenendo contenuto e formato identici nel passaggio dal PC, al telefono, al browser. Office Mobile 2010 è disponibile tramite Windows Phone Marketplace come aggiornamento gratuito per tutti gli smartphone Windows Mobile 6.5 con una versione precedente di Office Mobile.
Anche le community e i siti Intranet di SharePoint permettono la collaborazione tra gli utenti, sfogliando, modificando e aggiornando i documenti archiviati: sincronizzando gli elenchi e le raccolte di SharePoint 2010 con SharePoint Workspace, noto in precedenza con il nome di Office Groove, è possibile aprire, visualizzare e modificare i file nel proprio computer in qualsiasi momento e da qualsiasi posizione; tutti i documenti e gli elenchi saranno sincronizzati automaticamente sul server di SharePoint una volta online.

Si dà  vita alle idee, con la modifica di video, testi e immagini, le nuove funzionalità  di broadcast di PowerPoint, l'anteprima automatica di Word, la preparazione semplice di documenti tramite la nuova visualizzazione di Office Backstage, e i nuovi grafici sparkline di Excel per visualizzare con precisione dati e trend.

Infine, quarto punto e ultimo punto, si ha l'accesso rapido ai dati per prendere decisioni in tempo reale utilizzando le funzionalità  di business intelligence in applicazioni Office familiari.

Cloud flessibili

Come confermato da William A. Golding, Business & Marketing Officer di Microsoft Italia, il futuro dell'informatica è nei PC, nei server, e nei servizi che passano sul Cloud. Di conseguenza, tutti i gioielli della famiglia Microsoft sono ora disponibili sul Cloud. Viene così offerta una scelta e una flessibilità  senza pari ai reparti IT delle aziende, per l'acquisto e la distribuzione delle soluzioni. Office Web Applications sono disponibili per tutti i clienti Office Volume Licensing, inoltre questi potranno acquistare una sottoscrizione come parte di Microsoft Online Services, le applicazioni Microsoft basate su Cloud.