I costi dei nuovi domini personalizzabili

di Filippo Vendrame

scritto il

L’ICANN, ente che sovrintende alla registrazione dei domini ha inaugurato una nuova e più dinamica stagione del Web: oltre alle consuete estensioni di dominio del tipo .com o .net, sono infatti arrivate quelle personalizzate che fanno riferimento a brand, città  o categorie come .fiat o .roma.

=> ICANN, nuove regole per registrare un dominio

Una rivoluzione progressiva che dovrebbe portare alla disponibilità  di oltre 1.400 nuove estensioni di dominio. Quanto può costare registrare domini con estensioni di questo genere?

Il .camera e .photography non costano moltissimo, circa 10-15 euro più IVA il primo anno, tuttavia le future estensioni personalizzate costeranno di più. Per esempio, prenotare la registrazione di un dominio con estensione .luxury può davvero costare tanto, circa 600 euro più IVA solo per il primo anno.

Da qualche giorno è possibile registrare le nuove estensioni di dominio del tipo .camera, .equipment, .estate, .gallery, .graphics, .lighting e .photography che come facile intuire, fanno riferimento al mondo della fotografia.

Estensioni che sicuramente le aziende del settore faranno a gara per aggiudicarsi. Per esempio, curiosando con il Whois, lo strumento che permette di verificare se un dominio è stato registrato e da chi, si scopre che Apple ha fatto incetta di domini con estensione .camera e .photography forse per prepararsi al debutto di nuovi servizi o semplicemente per difendere qualche brand.
Anche Canon si è aggiudicata la registrazione del dominio canon.camera, mentre Nikon e Nokia al momento non hanno ancora preso nessuna iniziativa.