Gestione internazione del payroll: ADP per EMC

di Francesca Vinciarelli

scritto il

EMC sceglie il servizio cloud-based per la gestione internazionale del payroll di ADP: standard unici in conformità alle diverse normative locali.

Per le imprese che puntano all’internazionalizzazione è cruciale poter contare su soluzioni semplici ed efficaci per la gestione dei pagamenti ai lavoratori residenti in diversi Paesi. Spesso però è difficile districarsi tra i diversi servizi di payroll, nel rispetto delle normative locali in materia di buste paga. In questo contesto, EMC ha scelto ADP Streamline  per la gestione del payroll relativo ai suoi 65.000 dipendenti distribuiti in tutto il mondo.

ADP Streamline

Si tratta di una soluzione volta a semplificare la gestione del libro paga e della relativa contabilità da parte di chi eroga servizi payroll su scala internazionale. Disponibile in 100 Paesi, combina la tecnologia cloud-based con i servizi locali di gestione delle buste paga. Le imprese possono gestire il tutto su una singola piattaforma, senza doversi preoccupare dell’adeguamento alle diverse normative locali, standardizzando i processi e riducendo i costi operativi:

  • facilità di utilizzo mediante singola interfaccia centrale per amministrare le principali attività di produzione del payroll, eseguire report dei e automatizzare gli aggiornamenti legislativi sui payroll;
  • riduzione di rischi e problemi di conformità per le imprese con vocazione multinazionale, grazie agli esperti ADP competenti in materia di payroll internazionale e di legislazione locale;
  • analisi e report centralizzati e accurati che offrono ai clienti visione globale e un controllo locale del processo di payroll (conteggio delle presenze, turnover, dati retributivi, etc.).

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso