RIM progetta un tablet per completare il BlackBerry

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Research In Motion sarebbe al lavoro per presentare un tablet in grado di connettersi ai dispositivi BlackBerry. In arrivo una nuova rivoluzione in ambito business?

Secondo quanto riportato dal The Wall Street Journal, Research In Motion sarebbe al lavoro per presentare entro fine anno un proprio modello di tablet pensato per estendere le funzionalità degli smartphone BlackBerry. In arrivo inoltre uno smartphone touchscreen in perfetto stile iPhone.

Al momento le informazioni riguardanti il futuro tablet – che si troverebbe ad uno stadio di sviluppo ancora acerbo – sono alquanto scarne. Alcune persone molto vicine alla società canadese affermano si tratti di un apparecchio nato per affiancarsi ai tradizionali telefoni BlackBerry, sfruttandoli per connettersi alle reti cellulari.

Per quanto riguarda il dispositivo touchscreen, dovrebbe essere dotato di tastiera a scorrimento e basarsi sul sistema operativo BlackBerry OS 6.0. L’utilizzo mimerà sotto molti aspetti il rivale iPhone, con la possibilità di “sfogliare” le schermate ed espandere le immagini con le dita.

Da RIM nessuna conferma ufficiale, se non l’annuncio di un nuovo telefono dotato di una nuova versione del sistema operativo BlackBerry e una nuova versione del Web browser per smartphone RIM, in arrivo entro la fine del terzo trimestre. Il nuovo misterioso tablet potrebbe invece essere commercializzato entro fine 2010.

Seppure al momento la notizia appaia ancora alquanto impalpabile, un tablet in grado di estendere le funzionalità dei BlackBerry si potrebbe facilmente rivelare un utile complemento per le Pmi che desiderano accedere ai propri dati in mobilità, senza dover fare i conti con il tipico piccolo schermo dello smartphone. La possibilità di connettersi grazie al BlackBerry, inoltre, evita l’onere di un abbonamento aggiuntivo, caratteristica, questa, propria invece dell’iPad.

I tablet RIM potrebbero quindi rivelarsi un’arma vincente, visto l’alta penetrazione dei dispositivi BlackBerry in ambito business, in grado di togliere fette di mercato all’iPhone di Apple e anche al sempre crescente mercato degli smartphone basati su Android.

I Video di PMI

PMI.it incontra SisalPay