Sony: l’alta definizione entra in azienda

di Lorenzo Gennari

scritto il

Dai sistemi per videoconferenza ai proiettori e public display, Sony presenta soluzioni network e in Alta Definizione per tutte le aziende

Sony ha annunciato il lancio europeo di tre prodotti per la videoconferenza destinati alle aziende che intendono utilizzare l’alta definizione. Lo ha fatto in occasione dell’ISE (Integrated Systems Europe), la fiera europea delle soluzioni audio video professionali e dei sistemi elettronici integrati che ha aperto i battenti ad Amsterdam ieri e si concluderà il 31 gennaio.

Si tratta del sistema di videoconferenza a 1080 linee orizzontali interlacciate HD PCS-XG80 «Bellini», del proiettore professionale Full HD VPL-FH300L e del public display Full HD da 52 pollici GXD-L52H1.

Stando alle dichiarazioni di David Bush, direttore marketing di Sony Professional Solutions Europe, il sistema PCS-XG80 grazie ai costi contenuti sarà in grado di conquistare anche le piccole e medie imprese che vorranno puntare sulle comunicazioni video di alta qualità. Altro fattore chiave è la retro compatibilità che non obbligherà gli utenti ad upgrade forzati per connettersi al sistema della Sony. Di fatto, il PCS-XG80 lavora a 60 frame al secondo, ma la condivisione di dati provenienti dai PC in HD classica verrà gestita dal sistema in maniera totalmente trasparente, ottenendo presentazioni in PowerPoint, animazioni e DVD live esattamente come se l’output venisse visualizzato da un display di tipo classico.

Per quanto riguarda il proiettore VPL-FH300L HD, Sony dichiara una risoluzione di ben 2048×1080 pixel, una luminosità di 6000 ANSI Lumen e livelli di consumo estremamente bassi. È uno dei pochi proiettori ad offrire un sistema di emergenza a due lampade per assicurare il funzionamento anche in caso di guasto dell’apparato di proiezione principale.

Il terzo prodotto in esame fa parte della categoria di pannelli per la segnaletica digitale. È un display per applicazioni semi-outdoor con risoluzione nativa Full HD 1920×1080. Il GXD-L52H1 colpisce per il sistema innovativo di gestione del calore che, non richiedendo fori di ventilazione, lo rende resistente alla polvere e ne consente l’installazione sia in posizione orizzontale che verticale.

Sempre durante l’ISE 2008 Sony fa sapere che presenterà «Ziris Lite», la soluzione per la segnaletica digitale semplice ed intuitiva: un modo per venire incontro alle necessità delle piccole aziende di fare a meno di personale specializzato per la gestione dei contenuti.

Per aiutare i clienti a pianificare e a ottimizare la visita a ISE 2008, Sony ha creato un sito Web dedicato all’evento dove è possibile prenotare un appuntamento con il team di Sony Professional Solutions Europe.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso