Lo storage EMC e Dell punta alle PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Per garantire l'integrità dei dati, i sistemi di storage conquistano terreno anche sul mercato PMI. Da EMC e Dell un nuovo prodotto per le medie imprese

Per garantire la business continuity, le PMI – soprattutto quando i volumi di business cominciano a crescere – si rivolgono sempre più ai sistemi di storage e archiviazione.

Tra le novità sul mercato, il nuovo prodotto di fascia base AX4, destinato alle piccole e medie imprese.
La sua peculiarità? A contendersene i profitti saranno in due: EMC che costruisce il sistema e Dell che, con un nuovo brand, lo commercializzerà a sua volta.

Entrambi sembrano intenzionati a darsi battaglia nel medesimo marketplace PMI. Appena presentate ufficialmente, le due versioni si chiamano rispettivamente Dell AX4-5 ed EMC Clariion AX4. A distinguerle soltanto alcuni servizi di supporto offerti a corredo e lievi disparità di prezzo, che parte dagli 8.600 dollari.

Entrambi i sistemi possono essere configurati per reti ottiche e iSCSI, ma la caratteristica principale è che possono supportare una configurazione dell’hard disk combinata: SAS, per le prestazioni elevate e SATA per sfruttare invece una maggiore capacità di memoria.

Partendo da impieghi per business di piccole dimensioni, AX4 può soddisfare le necessità di imprese anche di medie dimensioni, supportando fino a 64 host in Linux, Microsoft, Unix e ambienti Novel.
Virtualizzazione, installazione intuitiva, flessibilità e interfaccia semplificata sono gli altri punti di forza dell’AX4, secondo gli esperti.

«Le caratteristiche della versione EMC sono leggermente più ricche, e forse più indicate per datacenter di media impresa», ha dichiarato Brian Garrett, analista di Enterprise Strategy Group, in un’intervista al magazine eWEEK. «Dieci anni di esperienza in questo campo consentono alla piattaforma EMC di rendere molto efficace l’integrazione del sistema con le applicazioni».