Nokia collega gli smartphone alla rete aziendale

di Marianna Di Iorio

scritto il

La società finlandese ha annunciato la disponibilità di un nuovo smartphone che può collegarsi alle reti wireless delle aziende

La mobilità è un concetto che è ormai difficile non collegare alle realtà aziendali. Sulla scia del successo che le tecnologie senza fili stanno riscuotendo, Nokia ha deciso di lanciare sul mercato un nuovo smartphone, l’E51.

Come intende precisare la società finlandese, la novità fornita dall’E51 è la possibilità di connettersi a reti W-Lan gratuite oppure a pagamento o collegarsi alle Reti wireless dell’azienda.

Con il nuovo smartphone, Nokia vuole rafforzare la sua linea di prodotti (la Serie E) che sfruttano il sistema operativo S60 e si rivolgono direttamente ad un’utenza professionale.

Il vicepresidente di Nokia, Antii Vasara, in occasione del lancio ha affermato che «inevitabilmente i carrier tradizionali dovranno comprendere che il voice over wi-fi, cioè la fonia via reti locali senza filo in protocollo IP non è una minaccia ma una grande opportunità di crescita e di sviluppo».

Inoltre, ha aggiunto Vasara, «gli utenti business sempre di più hanno bisogno di un dispositivo mobile su cui loro possono contare per lavorare in maniera produttiva e che offra loro un livello di efficienza tale da fornire maggiore libertà ed equilibrio alla loro vita personale».

Il prodotto sarà disponibile dall’ultimo trimestre del 2007 e sarà venduto ad un prezzo approssimativo di 350 euro.