Tratto dallo speciale:

Novità Microsoft Surface per il workspace

di Redazione PMI.it

scritto il

Microsoft porta nei più moderni workspace un nuovo dispositivo all-in-one multi-touch da 50 pollici, ultrasottile e leggero: Surface Hub 2S.

Microsoft ha presentato di recente il nuovo Surface Hub 2S, dispositivo all-in-one con schermo multi-touch 4K+ da 50’’, interattivo, pensato per la collaborazione ed il lavoro nelle imprese. In questo device, è racchiuso il meglio delle soluzioni della casa di Redmond per la produttività, come Windows 10, Microsoft Teams, Office 365, Microsoft Whiteboard e la potenza dell’Intelligent Cloud.

=> Microsoft: la sfida etica dell'Intelligenza Artificiale

L’ultimo della famiglia Surface si presenta con un design ultra-sottile. Capace di rispondere alle esigenze di team estesi, globali e mobili e di adattarsi alle esigenze di ogni ambiente, dalle sale riunioni tradizionali alle compatte Huddle Room. Per garantire la massima flessibilità, in combinazione con il Roam Mobile Stand (dal partner Steelcase) e grazie alla APC Charge Mobile Battery, può essere spostato da una stanza all’altra.

Per le videoconferenze, la qualità audio e video è garantita dalla videocamera 4K e dalla tecnologia far-field del microfono.

=> Videoconferenza in Cloud: vantaggi e soluzioni

Sempre con riferimento alla linea Surface Hub, Microsoft ha annunciato lo sviluppo di due nuovi dispositivi:

  • Surface Hub 2 Display, per un’interazione touch e via penna e senza necessità di capacità computazionali;
  • Surface Hub 2S da 85’’, la cui fase di test partirà nel 2020.

L’arrivo di Surface Hub 2S in Italia è previsto nell’estate 2019 e dal 1° maggio sarà già possibile prenotare i dispositivi.