Bonus per piccoli imprenditori

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Renato chiede

Sono iscritto come piccolo imprenditore, nella sezione speciale (artigiano con responsabile tecnico) e, come tale, non posso iscrivermi all’INPS o altre casse. Posso richiedere il bonus? Come?

Barbara Weisz risponde

Non mi è chiaro il motivo per cui lei ritenga di non potersi iscrivere all’INPS, che ha una gestione speciale per i piccoli imprenditori artigiani che esercitano l’attività in forma di piccole imprese.

Per la precisione, la gestione speciale AGO (assicurazione generale obbligatoria), gestita dall’INPS, si rivolge agli artigiani che esercitano l’attività sotto forma di impresa individuale, impresa familiare, società di persone (S.a.s., S.n.c.), società di capitali (S.r.l. unipersonali e pluripersonali). Mi pare quindi che il suo caso rientri.

L’iscrizione alla gestione speciale INPS comporta il diritto al bonus da 600 euro in marzo e aprile. La domanda si presenta online sul sito dell’INPS.

Se invece non è iscritto alla gestione speciale, uno strumento che potrebbe valutare è il contributo a fondo perduto previsto dall’articolo 25 del dl 23/2020, che spetta anche agli artigiani titolari di attività di impresa. I paletti fondamentali sono un fatturato 2019 non superiore a 5 milioni di euro e una perdita ad aprile 2020 di almeno un terzo sullo stesso mese 2019. L’importo dipende dalla perdita di ricavi in aprile. consulti bene la norma sopra citata per capire il meccanismo. La domanda si presenta all’Agenzia delle Entrate, bisogna attendere la specifica procedura telematica.