Pagamenti contactless sui mezzi pubblici

di Filippo Vendrame

scritto il

Visa semplifica l’esperienza di viaggio con i mezzi pubblici con un nuovo programma volto a diffondere i pagamenti contactless per i biglietti.

Si chiama “Visa Global Transit Solutions” e prevede infatti nuovi standard per rendere più semplice la certificazione delle soluzioni di pagamento proposte dai fornitori.

Il programma si concentra su quattro pilastri.
In primis sulla consulenza: un team di Visa assisterà l’implementazione dei pagamenti contactless, compresa l’assistenza sul campo.
In secondo luogo, Visa ha creato un modello di Mass Transit Transaction, cioè una struttura di back office che gestisce i pagamenti contactless di qualsiasi operatore di trasporto, anche di piccole dimensioni, offrendo tariffe flessibili.
Il terzo cardine di questo programma è Visa Ready for Transit, cioè il processo di certificazione Visa per le imprese che sviluppano sistemi per la mobilità e i trasporti di massa.
Infine, lo sviluppo di future opzioni di commercio e di soluzioni a supporto di una esperienza end-to-end sempre più efficiente, affidate al Visa Innovation Center di Londra.

Nei prossimi mesi, il programma si espanderà ulteriormente per comprendere nuove offerte, che vanno dalla gestione delle frodi e dalle capacità di back-office, a programmi di fedeltà e marketing finalizzati all’ottimizzazione dell’esperienza del cliente.