Smartphone: in Europa, cala Apple (e iPhone 4S) e cresce Android

di Liliana Adamo

scritto il

Smartphone: in Europa calano le quote di mercato di Apple e salgono quelle di Android, mentre l'iPhone4S non sfonda fra gli utenti.

L’iPhone 4S e l’ipotetico iPhone 5 non decollano nei paesi europei colpiti dalla crisi economica. Poco interesse sembra anche esserci per la data precisa della presentazione ufficiale, da parte della Apple,dalla nuova generazione di smartphone contrassegnata col numero 5, nello stesso momento in cui calano le vendite del nuovissimo 4S in Paesi come Francia, Germania, Spagna e Italia.

Il problema, in realtà, non è circoscritto all’azienda di Cupertino, né alle caratteristiche dei nuovi e-techs: lo si attribuisce, invece, all’attuale congiuntura economica, come scetticismo latente dei mercati che limita la propensione all’acquisto, favorendo il risparmio e un’attenzione aggiuntiva sul prezzo per uno smartphone, diventato una sorta di must da esibire.

Secondo i dati diffusi da Kantar Worldpanel Comtech, società di ricerche, l’iPhone 4S è riuscito bene fino a ottobre nelle vendite al dettaglio in Inghilterra, Australia e Stati Uniti, ma, più in generale, non si sarebbe imposto su altri mercati, determinando la perdita d’importanti quote per la Apple in favore di Android, che domina il segmento degli Smartphone in Europa, surrogando le ultime creazioni di Steve Jobs, considerate troppo esose.

In Francia, la quota Apple sarebbe calata dal 29 al 20%, in Germania, dal 27 al 22% nel breve spazio di un anno; stessa situazione in Spagna e in Italia, quest’ultima stimata come divisione fondamentale per il mercato mobile.

Perde Apple ma recupera il sistema operativo Android di Google, che si assesta tra il 46 e il 61%, in base ai vari mercati che sono stati analizzati. Contribuiscono alla crescita gli Smartphone prodotti da HTC, Samsung, Sony Ericsson, LG e Motorola, anche in virtù del prezzo medio, consentendo l’acquisto a un più vasto parco-clienti.