Come monitorare attività e traffico dati delle macchine di una rete LAN: parte prima – 3

di Massimo Mirra

scritto il

Mini-guida all'uso di Orion Series Network Performance Monitor, un software per Windows che monitora l'attività di rete e non solo delle macchine di una LAN

Configurazione di Orion NPM

Per configurare Orion, avviamo il SolarWinds Network Performance Monitor Configuration Wizard da: Start / SolarWinds Network Performance Monitor / Configuration Wizard.

Figura 1: La finestra di benvenuto

la finestra di benvenuto

Clicchiamo su Start per procedere con la configurazione del database SQL e selezioniamo il server SQL a cui Orion dovrà connettersi. Nel combo-box dovrebbe essere disponibile il server SQL installato precedentemente. Utilizziamo i pulsanti di scelta per selezionare il tipo di autenticazione per l’assistente di SQL. Premiamo Continue.

Figura 2: Configurazione del database

Configurazione del database

Procediamo con la creazione di un nuovo DB specificandone il nome (di solito NetPerfMon), oppure è possibile sfruttare un database già esistente di un SQL Server pre-istallato su una macchina remota, specificandone l’hostname o l’indirizzo IP. Selezionare il percorso in cui è memorizzato il database. Il path di default è C:Program FilesSolarWindsData.

Figura 3: Creazione del database

Creazione del database

Premiamo Continue.

È il momento di impostare nome utente e password di SQL Server cui Orion NPM accederà. Di solito il nome utente è SolarWindsNPM. Inseriamo due volte la password, premiamo ancora Continue e passiamo alla creazione del Server web (IIS) cui i client autorizzati accederanno in remoto ad Orion tramite browser.

Figura 4: Creazione del Server web

Creazione del Server web

Nella scheda Create Website, selezioniamo indirizzo IP, porta TCP, e la root directory che vogliamo utilizzare per l’interfaccia Web. Solitamente il percorso è C:InetPubSolarWinds.

Nota. Specificare una porta diversa dalla 80, ad esempio la 8080, comporta un URL per i client in connessione al server Web, del tipo: http://OrionServer/NetPerfMon:8080.

Bene, non siamo lontani dalla meta, premiamo Continue e passiamo all’installazione dei Services. Nella scheda Install Services selezioniamo i servizi che intendiamo istallare, ovvero Network Performance Monitor che terrà sotto controllo i nostri sistemi in rete, e SysLog Server che raccoglierà i dati in file di log da cui eseguire statistiche.

Premiamo per l’ultima volta sul tasto Continue, concludendo così l’istallazione.