Mid-Market: virtualizzazione con AMD e Microsoft

di Noemi Ricci

scritto il

Il segmento mid-market potrà beneficiare dei costi ridotti e della flessibilità garantita dalla nuova piattaforma di virtualizzazione realizzata dalla cooperazione di soluzioni Amd e Microsoft

In arrivo da AMD nuove soluzioni per la virtualizzazione sviluppate insieme alla tecnologia Microsoft.
La nuova offerta prevede infatti l’integrazione dei processori AMD Opteron con tecnologia AMD-V (AMD Virtualization) con Microsoft Windows Server 2008 Hyper-V.

Lo scopo è quello di garantire elevata efficienza anche alle aziende di piccole dimensioni, soprattutto a quelle del mid-market – fetta di mercato finora più lenta nell’adozione di tecnologie di virtualizzazione – promettendo riduzione di costi, complessità e consumi energetici.

La prestigiosa alleanza dovrebbe garantire alle utenze aziendali la certezza di una scalabilità semplificata, grazie all’architettura flessibile in grado di allinearsi alle esigenze di sviluppo interne.

Inoltre, la fusione delle potenzialità delle due piattaforme dovrebbe aggiungere all’infrastruttura ulteriori caratteristiche di sicurezza.

La tecnologia AMD-V permette di gestire contemporaneamente un maggior numero di macchine virtuali e di utenti, mentre i processori Opteron forniscono nuove funzionalità avanzate tra cui Extended Migration, Buffer Look-aside Tagged Translation per switching più rapidi, e Rapid Virtualization Indexing.

Contemporaneamente Microsoft ha aggiunto la funzionalità Internet marketing al suo prodotto Dynamics CRM Online, mettendo a disposizione il primo di una serie di aggiornamenti che riguarderanno il software on-demand lanciato ad inizio anno.

Mediante la nuova funzionalità Microsoft offrirà ai propri clienti la possibilità di gestire campagne pubblicitarie online efficaci e, tra l’altro, di ottenere maggiore successo attraverso la giusta attenzione ai tassi di conversione dei click effettuati dagli utenti.