Da Sophos il decalogo di sicurezza informatica

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Sophos pubblica un decalogo per tutelare la sicurezza Web e IT e proteggere in maniera proattiva la rete aziendale

SophosLabs, la rete mondiale dei centri di monitoraggio Sophos, ha denunciato, nei giorni scorsi, la creazione di oltre 15mila nuove pagine web virali al giorno e di una email infetta in media ogni 25mila. L’uso non protetto di Internet e della posta elettronica da parte di dipendenti di un’impresa e dei collaboratori esterni, quindi, potrebbe minare seriamente la sicurezza della rete aziendale.

A tal proposito, Sophos ha stilato un Decalogo di sicurezza da tenere a mente per riuscire proteggere proattivamente la rete aziendale, evitando la diffusione di virus e malware all’intero network, con danni spesso irreparabili.

Primo, utilizzare sempre un programma antivirus, costantemente aggiornato anche con le patch di sicurezza disponibili per il sistema operativo utilizzato. Secondo, ignorare le email pubblicitarie che invitano ad acquisti, per non essere inseriti in liste spammer.

A seguire, non rispondere allo spam ed ignorare i link al suo interno, evitando anche l’anteprima dei messaggi sospetti. Non rispondere alle richieste di informazioni finanziarie e nel caso si acceda a portali bancari, digitare l’indirizzo nella apposita barra e non da link inseriti in email non ben identificate.

Importante, inoltre, non cliccare su finestre popup che appaiono all’improvviso (neppure se avvertono di qualche pericolo legato al computer in uso) e non effettuare download non autorizzati. Altra cosa utile, non salvare password su computer o dispositivi online per evitare di esporle agli occhi degli hacker.

Infine, divulgare – quando possibile – solamente indirizzi email secondari.

Sophos sottolinea l’importanza di attivare una campagna di sensibilizzazione tra gli utenti affinché si riducano i rischi di un utilizzo non appropriato della rete delle organizzazioni. In molti casi è la mancata consapevolezza delle possibili conseguenze a generare il pericolo; diviene quindi fondamentale seguire regole ed accorgimenti di sicurezza