Windows cambia file. Senza dirlo…

di Claudio Mastroianni

scritto il

L'accusa arriva da alcuni esperti del sistema operativo di Redmond: Vista e XP avrebbero modificato alcuni file di sistema senza avvertire. La punta di un iceberg?

Nove file, differenti in base alla versione del sistema operativo utilizzata. Sarebbero loro le “vittime” di una serie di modifiche operate automaticamente da Windows sui computer di tutti i suoi utilizzatori. Ma si tratta di modifiche fatte di nascosto, senza avvertire l’utente.

La scoperta arriva da un gruppo di esperti dell’OS di Redmond, appartenenti alla newsletter “Windows Secret”: «Abbiamo cominciato a sentire gli utenti a cui Windows stava modificando file nel pc nel corso della notte, anche se il sistema di aggiornamento del sistema operativo era stato esplicitamente disattivato».

I file sarebbero collegati proprio a questo sistema di aggiornamento, Windows Update, ma a preoccupare gli esperti sarebbe il fatto che l’OS di Microsoft – finora – aveva sempre informato e chiesto conferma agli utenti prima di procedere allo scaricamento o all’installazione dei file.

La preoccupazione non nasce infatti dal contenuto dei file in sé, che non dovrebbero contenere codice malizioso, ma dal rischio che azioni del genere possano diventare routine. E gli esperti avvisano: «Un sacco di compagnie sono molto sensibili alle modifiche effettuate sui propri PC, se Microsoft comincia a comportarsi così la gente dovrebbe avere un bel po’ di preoccupazioni».