Nuovi NAS Netgear, per uffici e piccole aziende

di Filippo Vendrame

scritto il

Netgear ha presentato le nuove soluzioni NAS (Network Attached Storage) dedicate agli uffici e alle piccole e media aziende.

Questi nuovi prodotti sono stati progettati per memorizzare, condividere e proteggere in modo sicuro i dati vitali delle aziende nella LAN o nella WAN, per vigilare contro guasti del disco e aumentarne la capacità  quando necessario.

La famiglia dei nuovi NAS “ReadyNAS NVX” prevede un formato “desktop” a 4 Bay (4 alloggiamenti) ed offre il doppio delle prestazioni rispetto alla precedente famiglia dei NAS “NV+”.

Il livello tecnico di queste macchine è di primissimo livello. Troviamo innanzitutto la presenza di 2 schede Gigabit con supporto Faillover, cosa che permette la ridondanza in caso una delle due schede smetta di funzionare.

I dischi fissi installati, possono essere configurati in Raid 0/1/5 oppure in X-Raid2.
I nuovi NAS supportano gli iSCSI target che da la possibilità  di integrare queste macchine in strutture SAN.

Pieno supporto alle Active Directory e alle Time Machine per i Backup di S.O. Apple.

Un prodotto molto flessibile e potente che può integrarsi perfettamente nelle reti aziendali.
Costi? Non alla portata di tutti: a seconda dei modelli si parte dai 1.400/1500 euro in su.

I Video di PMI