Bambini francesi, no al telefonino!

di Marianna Di Iorio

scritto il

È questo il monito lanciato dal Ministero della Sanità francese, che invita i genitori a non acquistare i telefonini per i loro bambini. Il motivo? Si rischia la salute

La Francia si dimostra nuovamente preoccupata per la salute dei suoi cittadini. Dopo che la Giunta di Parigi aveva bloccato la rete WiFi in quattro biblioteche municipali, il Governo lancia ora un nuovo monito: genitori, evitate di comprare i cellulari ai vostri bambini.

In particolare, sebbene il Ministere de la Santè, de la Jeunes et des Sports abbia ammesso che nessuno studio scientifico ancora è in grado di denunciare la pericolosità del telefonino sulla salute, è opportuno comunque adottare un’azione preventiva.

Come spiega il Ministero della Sanità francese, «bisognerebbe usare il telefono cellulare con giudizio evitando le chiamate quando la ricezione è imperfetta o durante viaggi ad alta velocità, e infine tenere il cellulare lontano dalle aree sensibili del corpo, attraverso l’uso dell’auricolare».

Il vero lavoro dovrà, in ogni caso, essere portato avanti dai genitori in quanto, continuano ancora dal Ministero, «i più piccoli non sono in grado di limitare il proprio uso del telefonino».

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti