Mail2Web: Push Mail gratis per tutti …alla prova dei fatti

di Filippo Vendrame

scritto il

In passato abbiamo già  recensito alcuni servizi di Push Mail gratuiti e a pagamento, ma questa volta abbiamo voluto provare Mail2Web, un servizio push gratuito per i servizi base, che potrebbe fare davvero la differenza.

Stiamo parlando della funzionalità  tipica dei BlackBerry o di tanti Nokia che permette di ricevere le email in tempo reale. Un servizio comodo e replicato in massa da moltissimi altri device basati su sistemi operativi come Windows Mobile o Symbian. Spesso, però, per disporre di un servizio di Push Mail davvero valido era necessario utilizzare un sistema a pagamento, oppure “crearsi” una rete push tramite server Microsoft Exchange.

Con Mail2Web abbiamo forse trovato un’alternativa estremamente semplice ma allo stesso tempo efficace, oltre che gratuita o a bassissimo costo. Traino che non è assolutamente da disprezzare!


Mail2Web
Per verificarne l’efficacia ho condotto un test con un palmare HTC TyTn2 basato su Windows Mobile 6.1.
Sul sito di Mail2Web – dopo una veloce iscrizione – ci viene fornita una email del tipo UserId@Mail2Web.com, email che verrà  utilizzata per il servizio Push. A quel punto sul mio TyTn 2 ho impostato un account Exchange con i dati di accesso di Mail2Web.

Il servizio funziona: se provo a mandarmi un’email a questo nuovo indirizzo, il servizio Push non presenta problemi di invio. E’ necessario ovviamente che la connessione sul palmare sia sempre abilitata, ed è quindi ovvio che sia necessario avere un abbonamento dati… pena un conto astronomico in bolletta.

Qualcuno potrebbe obbiettare che una casella generica serve a poco. Per lavoro tutti noi abbiamo i nostri account e quindi si potrebbe sostenere che Mail2Web non serva a molto. Falso, infatti con un semplice trucco avremo la possibilità  di sfruttare questo servizio per tutti i nostri account e quindi ricevere sempre in tempo reale le nostre email.

Come? Molto facile: è sufficiente agire sulle impostazioni del nostro account per far sì che una copia delle email ricevute venga reindirizzata verso l’indirizzo di Mail2Web. Facile no? E per far sì che sia possibile inviare una risposta che appaia spedita dal nostro vero account, è sufficiente configurare sul nostro palmare un account che spedisca email che specifichino il vero mittente.

Sono tutte operazioni da 2 minuti e che funzionano davvero bene. Quindi, manager o professionisti che necessitate di un servizio di push mail sul vostro palmare efficiente, semplice e gratuito, Mail2Web potrebbe fare per voi.