Compatibilità RdC e APE Sociale: prestazione sospesa?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Patty chiede

Sono percettore di RdC, ho rinnovato l’ISEE a luglio, al momento mi hanno accettato anche l’APE Social con prima rata ad agosto. Mi sarà sospesa? Premetto che mio marito non lavora ed è iscritto al centro per l’impiego con regolare frequenza per ricerca di un eventuale posto.

Barbara Weisz risponde

Non c’è incompatibilità fra Reddito di Cittadinanza e APE Sociale. Tra l’altro, in base a quel che scrive, l’autorizzazione all’APE Social le è stata concessa mentre lei già percepiva il RdC, quindi previa verifica INPS dei suoi requisiti di accesso al trattamento di accompagnamento alla pensione.

Tuttavia, ora deve inviare comunicazione in merito alla somma che percepisce a titolo di APE Social, segnalando la variazione reddituale che ne deriva: questo, per poter calcolare il corretto importo del Reddito di Cittadinanza a cui ha diritto. In pratica, la somma che lei or percepisce a titolo di APE Sociale concorre alla formazione del reddito, che si considera per l’ammissione al RdC.

In altri termini, è possibile che lei perda il diritto al sussidio in conseguenza dell’aumentato reddito familiare, pur senza che ci sia incompatibilità tra le due misure. Il tetto massimo per l’accesso al Reddito o Pensione di Cittadinanza è pari a quello relativo ad un ISEE di 9.360 euro e valore del reddito familiare fino a 6mila euro moltiplicato per la scala di equivalenza.

Attenzione: nei casi in cui il reddito da pensione comporta la perdita del diritto al RdC/PdC, si devono restituire le somme aggiuntive eventualmente percepite. Quindi, le consiglio di contattare subito l’INPS per capire se ha diritto a ricevere entrambe le prestazioni.